Fiorentina, il presidente Commisso rientra negli USA: ha la polmonite. Le news

Serie A
©LaPresse
commisso_fiorentina_lapresse

Il presidente del club viola ha deciso, in accordo con lo staff medico, di rientrare negli Stati Uniti per proseguire le cure mediche e guarire dalla "fastidiosa polmonite" che lo ha colpito nei giorni scorsi. Lo fa sapere la Fiorentina stessa tramite un comunicato ufficiale. Commisso era arrivato in Italia lo scorso sabato

BOLOGNA-FIORENTINA LIVE

Pochi giorni dopo il suo arrivo in Italia, il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha deciso di tornare negli Stati Uniti. Il proprietario del club viola farà rientro nel suo paese già nella giornata di oggi (mercoledì) per curarsi dalla "fastidiosa polmonite" che lo ha colpito nei giorni scorsi, come fa sapere la Fiorentina attraverso una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito. A causa delle condizioni climatiche non favorevoli alla guarigione e "alla situazione medica da monitorare", Commisso ha preso questa decisione, in accordo con lo staff medico viola. Il presidente della Fiorentina era arrivato in Italia sabato scorso, e aveva assistito alle partite contro l'Empoli e contro la Sampdoria. Oggi l'annuncio del rientro anticipato. 

Il comunicato della Fiorentina

leggi anche

Commisso: "Vlahovic? Nessuno mi ricatta"

Questa la nota ufficiale pubblicata dalla Fiorentina sul proprio sito web: "ACF Fiorentina comunica che il Presidente Rocco Commisso, arrivato in Italia già con una  fastidiosa polmonite, d’accordo con lo staff medico della Società e lo staff medico che lo segue in America, ha deciso di rientrare negli Stati Uniti nella giornata di oggi. Le condizioni climatiche non favorevoli e la situazione medica da monitorare hanno suggerito di optare per questa soluzione. La Famiglia Viola augura al suo Presidente un buon rientro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche