Supercoppa Juve-Inter. Szczesny senza green pass, partirà dalla panchina

SUPERCOPPA
©Getty

La normativa, in vigore dal 10 gennaio, impone il green pass rafforzato per gli sport di squadra. Il polacco che è ancora in attesa della certificazione verde rafforzata, sarà allo stadio con una provvisoria da lavoratore e andrà direttamente in panchina. Al termine della partita da non perdere i commenti, le interviste e le immagini della sfida di San Siro a "Calciomercato -  L'Originale", in diretta alle 23 su Sky Sport Calcio, Sky Sport 24 e in streaming su Now

INTER-JUVE LIVE

Wojciech Szczesny partirà dalla panchina nella Supercoppa italiana contro l'Inter. La scelta ha un motivo ben preciso: il portiere polacco della Juventus non ha ancora il green pass. Massimiliano Allegri, nella conferenza stampa della vigilia, ha spiegato la situazione di Szczesny: "Si è vaccinato per ultimo e fino a giovedì non avrà il green pass. Dobbiamo eseguire un protocollo ben definito e per regolamento arriverà all'ultimo momento allo stadio. Verrà on the bench". Panchina, dunque, per il polacco con Perin in campo. 

Il nuovo protocollo

leggi anche

Allegri: "Domani gioca Perin. Bonucci recuperato"

A fermare Szczesny, sceso in campo regolarmente contro la Roma, è la nuova normativa in vigore dal 10 gennaio che impone il green pass rafforzato anche per gli sport di squadra. Un green pass che il portiere non ha ancora visto che la certificazione verde è valida a partire dal 15° giorno dalla prima dose e fino alla dose successiva. Szczesny non potrà avere contatto diretto con gli altri tesserati nelle ore di avvicinamento al match durante le attività del gruppo e andrà direttamente in panchina.