Atalanta-Inter, Handanovic: "Ci prendiamo questo punto prezioso, la strada è lunga"

inter

Il portiere nerazzurro dopo il pareggio con l'Atalanta: "Venivamo da una gara difficile in Supercoppa, non era facile giocare contro quest'avversario ma ci prendiamo questo punto prezioso. Corsa scudetto? Mancano tante partite, quando non si può vincere va bene pareggiare così". Farris su Dybala: "Queste vicende riguardano la società, ma abbiamo rispetto per i nostri attaccanti"

Atalanta e Inter hanno dato vita a una grande partita, disputata con ritmo, intensità e anche ottima qualità. Ma alla fine ne è uscito fuori uno 0-0, merito soprattutto dei due portieri. In particolar modo Samir Handanovic è stato decisivo con le sue parate nel secondo tempo, interventi decisivi che hanno impedito a Pessina e a Muriel di sbloccare il risultato. "Non è mai facile giocare contro l'Atalanta, eravamo anche un po' stanchi dopo la Supercoppa e quindi ci prendiamo questo punto prezioso – le parole del portiere nerazzurro nel post partita – C'era meno movimento del solito in campo, per questo motivo ho anche dovuto giocare di più con i piedi perché il portiere deve dare i tempi. Sul salvataggio su Muriel ho guardato il pallone, lo conosco bene dai tempi di Udine e non c'era bisogno di studiarlo troppo. Corsa scudetto? Mancano tante partite, ancora non abbiamo fatto nulla e quando non si può vincere va bene pareggiare in questo modo".

Farris: "Dybala? Ci pensa la società, rispettiamo i nostri attaccanti"

mercato

Marotta: "Dybala? I tentativi vanno fatti ma..."

Queste, invece, le parole di Farris, vice di Simone Inzaghi: "Abbiamo provato a costruire dal basso per creare spazi e far arrivare qualche pallone in più agli attaccanti. Venivamo da 120 minuti contro una Juve molto fisica, non era facile affrontare l'Atalanta. Ma siamo soddisfatti, anche se c'è rammarico per qualche occasione non sfruttata. In questo momento tendiamo molto a tenere il possesso, che non è mai sterile. Andiamo avanti con le nostre sicurezze, siamo sicuri del percorso fatto fino a ora. Dybala? Ho sentito le dichiarazioni di Marotta, queste situazioni competono alla società. Noi abbiamo grande rispetto per i nostri attaccanti", ha concluso.