Juventus, per Pogba e Vlahovic test contro la Next Gen. Le news

juventus
Francesco Cosatti

Francesco Cosatti

©Getty

Potrebbe essere una giornata importante per Pogba e Vlahovic quella di giovedì 26 gennaio. I due bianconeri infatti dovrebbero essere impiegati in una partita-test contro la Next Gen. Se l'esito sarà positivo, per entrambi potrebbe esserci la convocazione contro il Monza.

Partita speciale…per due. Salvo emergenze dell’ultimo minuto, il test in programma, in vista della partita col Monza, contro la Next Gen potrebbe certificare un recupero sempre più vicino al completo per Paul Pogba e Dusan Vlahovic, due top player della Juventus assenti da mesi. In caso di test positivo si potrebbe accendere la luce verde verso la convocazione già per domenica, primo step per rivederli in campo. O, nel caso di Pogba, di vederlo in campo. Dato che il francese non ha mai giocato in questa stagione, in quella che sarebbe dovuta essere "del grande ritorno". Lo stop la scorsa estate, la cura prima posticipata e poi l’operazione al ginocchio con il Mondiale saltato, hanno drasticamente modificato le aspettative. Pogba non scende in campo in una partita ufficiale da Liverpool-Manchester United dello scorso 19 aprile, quando uscì dal campo dopo 10 minuti. E’ andata un po' meglio a Vlahovic, che non gioca con la Juventus dal ko contro il Benfica in Champions League lo scorso 25 ottobre. La Juve vorrebbe ritrovarli in forma per la prossima tappa europea, contro il Nantes in Europa League il 16 febbraio. I due hanno già giocato l’amichevole contro il Fossano la settimana scorsa, adesso altra partitella chiave verso la convocazione. Una Juve che partita dopo partita sta quindi recuperando pedine preziose (le ultime Chiesa e Cuadrado) in attesa delle prossime. In attesa di un test che può significare tanto.