Serie AGiornata 23 - domenica 23 gennaio 2022Giornata 23 - dom 23 gen
Fine
Milan
0 - 0
Juventus
Milan0 - 0 Juventus
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • LIVE
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Probabili formazioni di Milan-Juventus

Pioli ne cambia quattro rispetto al match contro lo Spezia di lunedì scorso, Allegri ritrova Chiellini al 100% e rilancia Morata dall'inizio. Tutte le ultime sulle probabili formazioni delle due squadre

MILAN-JUVE LIVE

Nel posticipo serale di questa domenica di Serie A, luci accese a San Siro per Milan-Juventus. I rossonerisi presenteranno con la voglia di dimenticare la serataccia di lunedì contro lo Spezia e tornare a vincere. I bianconeri con la volontà di proseguire con la striscia positiva di risultati in campionato, per continuare a rincorrere i primi quattro posti. Dirigerà l'incontro l'arbitro Di Bello. Calcio d'inizio alle 20:45

Milan: quattro cambi rispetto al match contro lo Spezia

leggi anche

Pioli: "Juve? Servirà un match di alto livello"

Stefano Pioli schiera una formazione con quattro cambiamenti rispetto all'ultimo undici titolare schierato lunedì a San Siro contro lo Spezia. In mezzo alla difesa torna Romagnoli, a sinistra non c'è Florenzi ma Calabria. A centrocampo, Tonali torna dal primo minuto al posto di Bakayoko, mentre Messias partirà dall'inizio a sinistra della linea dei trequartisti: prenderà il posto di Saelemaekers. Ibrahimovic confermato punta. 

MILAN (4-2-3-1) probabile formazione: Maignan; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Messias, Brahim, Leao; Ibrahimovic. All.: Pioli.  

Juventus con il 4-2-3-1: Chiellini dal 1'

leggi anche

Allegri: "Dybala sereno. Mercato? Restiamo questi"

Rispetto all'ultima di campionato contro l'Udinese, Max Allegri schiera dall'inizio Giorgio Chiellini e sceglie il 4-2-3-1, un sistema di gioco a specchio rispetto all'avversaria. In difesa, accanto al capitano bianconero ci sarà De Ligt. Sugli esterni De Sciglio e Alex Sandro. Locatelli e Bentancur davanti alla difesa. Sulla linea dei trequartisti Cuadrado a destra, Dybala al centro e McKennie a sinistra. In attacco, c'è Morata.

JUVENTUS (4-2-3-1) probabile formazione: Szczesny; De Sciglio, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Locatelli; Cuadrado, Dybala, McKennie; Morata. All.: Allegri.