Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 novembre 2016

Ternana in campo: out Palombi, si ferma Valjent

print-icon
Benny Carbone - Ternana

Benny Carbone, allenatore della Ternana (Lapresse)

La squadra di Carbone inizia a preparare la trasferta al Matusa contro il Frosinone di Marino. Out Coppola e Palombi, fermato da un problema alla caviglia. Valjent lascia l'allenamento

Obiettivo: Frosinone. La prossima gara in Serie B per la Ternana di Benny Carbone sarà la trasferta al Matusa contro la squadra di Marino, reduce dalla vittoria sul Novara che ha permesso ai giallazzurri di agguantare il Verona di Pecchia al primo posto in classifica. Ecco perché l’impegno per gli umbri è di quelli tosti e difficili, ma la squadra di Carbone ci arriva nel migliore dei modi grazie al netto successo in casa contro l’Entella di Breda per 3-0. Una gara che ha ridato alla Ternana autostima, fiducia e convinzione nei propri mezzi e che ha portato tre punti fondamentali per smuovere la classifica, allontanarsi dal fondo e salire a quota 15. Ancora in zona playout, ma con tutt’altro spirito.

Nel pomeriggio al Taddei la squadra di Carbone è tornata in campo per preparare la prossima sfida al Frosinone in programma sabato prossimo: seduta di inizio settimana caratterizzata da lavoro atletico, esercitazioni tecnico-tattiche e partitella finale a campo ridotto. A disposizione dell’allenatore rossoverde quasi tutta la rosa, tranne gli infortunati. Fermo ancora per le terapie necessarie al recupero del proprio infortunio, infatti, Coppola, che si è sottoposto a terapie come il giovane Palombi, stoppato da un trauma distorsivo alla caviglia destra rimediato proprio nell’ultima gara contro l’Entella. Programma differenziato, invece, per Dugandžić, mentre non ha completato l’allenamento con il resto dei compagni Martin Valjent che si è fermato per un risentimento muscolare al flessore della coscia sinistra. La squadra tornerà in campo nella mattinata di domani per un’altra seduta all’antistadio in vista del prossimo impegno. Sabato la Ternana di Carbone è attesa dal Frosinone. Fermare la capolista, all’ottavo risultato utile consecutivo in campionato, varrebbe molto più dei tre punti.