Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
16 dicembre 2016

Novara, Boscaglia: "Macheda non convocato"

print-icon
Boscaglia_novara_lapresse

Roberto Boscaglia, allenatore del Novara (La Presse)

Mentre Dickmann rinnova fino al 2020, l’allenatore conferma in conferenza stampa che l’attaccante (il cui arriva è stato ufficializzato nelle scorse ore) non prenderà parte alla gara contro il Cesena: "A gennaio sarà integro e disponibile"

Lorenzo Dickmann sarà un giocatore del Novara anche nelle prossime quattro stagioni. Come ha comunicato il club piemontese in una nota ufficiale, il difensore ha firmato un nuovo contratto, prolungando così il legame precedente con la società: "La Società Novara Calcio - si legge - è lieta di informare giornalisti e tifosi di aver raggiunto l’accordo per il prolungamento del contratto con il difensore Lorenzo Dickmann fino al 30 giugno 2020". Inoltre, la squadra continua a lavorare anche sul campo per preparare la gara in programma domani contro il Cesena. Roberto Boscaglia, in sala stampa, ha presentato così il prossimo impegno: "Lo stato d’animo è tranquillo, qui si respira aria di unione e compattezza".

"L’unica strada per andare avanti bene è quella del lavoro e del sacrificio, che può permetterci di raggiungere l’obiettivo. Siamo felici della cena che abbiamo fatto con i tifosi, che ci sono sempre vicini. Abbiamo tutti le stesse ambizioni, pensiamo al bene della squadra. Siamo tutti sulla stessa barca e sappiamo che quello che succede in campo dipende da quello che succede fuori e viceversa. Vogliamo continuare la nostra striscia positiva, affrontiamo un avversario complicato che negli ultimi tempi si è ripreso dopo un avvio difficile. Hanno preso tanto gol negli ultimi secondi di gara. Conosciamo il Cesena e conosciamo i protagonisti della partita, noi andremo in campo per fare punti e fare risultato pieno. Non sarà facile ma abbiamo le carte in regola per mettere in difficoltà i bianconeri che meritano tutto il nostro rispetto".

"Macheda? Starà con noi e lavorerà anche domani visto che non sarà convocato. Potrebbe essere con la squadra nell’impegno di settimana prossima, ha fatto bene in settimana con la Primavera e ha retto bene 80 minuti. Abbiamo fatto di tutto per farlo arrivare ad una buona condizione, poi ovviamente a gennaio sarà integro e disponibile". Senza Macheda, dunque, ma con altri 23 uomini convocati tra cui il rientrante Romagna; questo l’elenco completo: Da Costa, Pacini, Benedettini. Dickmann, Koch, Mantovani, Scognamiglio, Troest, Romagna, Calderoni. Adorjan, Armeno, Faragò, Casarini, Selasi, Kupisz, Viola. Galabinov, Sansone, Lukanovic, Di Mariano, Kanis, Bajde.