Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
30 dicembre 2016

Pro Vercelli, Longo: "Primo obiettivo raggiunto"

print-icon
la_

Doppietta di La Mantia contro il Frosinone (Lapresse)

Doppio La Mantia e Pro Vercelli che stende il Frosinone, seconda forza del campionato di B. L'allenatore Moreno Longo non trattiene la gioia nel post partita ai microfoni di Sky

 

Dicevano che la sua Pro sapesse solo pareggiare, dicevano fosse inesperto per la categoria. Dicevano, e qualcuno mormorava pure, nonostante le prestazioni non siano comunque mai mancate. Eppure la Pro Vercelli di Longo sta dimostrando di saper 'ammazzare' anche grandi squadre come la Spal di Semplici oppure il Frosinone di Marino, com'è accaduto nel 21.o turno di B. E 2016 chiuso al 16.o posto con 24 punti in classifica, a più due sulla zona calda dei playout. Ecco le parole dell'allenatore della Pro Vercelli Longo ai microfoni di Sky. 

Metà salvezza in tasca - "Innanzitutto una vittoria molto importante per la nostra classifica e per il nostro momento. Girare a 24 punti è un obiettivo raggiunto, quasi metà della quota salvezza, per cui c'è da fare un plauso ai ragazzi. Abbiamo imbrigliato un Frosinone che durante la partita è stato costretto più volte a cambiare assetto per provare a rendersi pericoloso e in avanti siamo anche riusciti a pungere in maniera cinica. Dobbiamo migliorare sull'aspetto psicologico, abbiamo ragazzi giovani che fuori casa devono riuscire a reggere la pressione. Ci auguriamo di migliorare il nostro trend in trasferta nel girone di ritorno. La Mantia? E' un ragazzo che l'anno scorso ha fatto benissimo in Lega Pro, quest'anno ha dovuto ambientarsi in Serie B e adesso è in netta crescita. Il posto dipenderà più da lui che dall'allenatore".