Trapani, Calori spera e si gode Maracchi

Serie B
alessandro_calori_trapani_lapresse

Il centrocampista arrivato nei giorni scorsi ha festeggiato nel modo migliore il suo esordio in maglia granata. La squadra siciliana torna così a sperare nella salvezza e nel frattempo lavora per preparare la sfida alla Pro Vercelli

Tre punti che valgono oro per la classifica e per il morale della squadra. La prima gara dell’anno nuovo ha visto il Trapani vincere contro il Novara e ritrovare così il successo dopo quasi tre mesi. Si tratta della seconda vittoria in Serie B in questa difficilissima stagione. Alessandro Calori ha più volte ribadito di credere fortemente alla salvezza, ora la classifica vede i siciliani a 16 punti, a meno otto dall’Avellino quartultimo. Sabato prossimo il calendario vedrà i granata incontrare la Pro a Vercelli, con l’obiettivo di trovare un altro successo che permetta al gruppo di credere ancora all’impresa di rimanere in Serie B anche nella prossima stagione.

E mentre la società ufficializza l’addio di Giuseppe Figliomeni, difensore centrale classe 1987 ceduto al Foggia a titolo definitivo, i calciatori e l’allenatore si sono ritrovati sul campo proprio per preparare il prossimo impegno di campionato. Seduta pomeridiana per i ragazzi di Calori, che domani e mercoledì torneranno in campo per una doppia sessione, mentre giovedì si alleneranno a porte chiuse alle 15 prima della partenza per Vercelli. In Piemonte, poi, ci sarà anche la classica rifinitura della vigilia, fissata alle ore 16:30. Testa alla Pro, da affrontare con un giocatore che a centrocampo ha già fatto vedere di poter essere fondamentale per tutto il reparto e la squadra intera: Federico Maracchi ha deciso l’ultima sfida col Novara.

Debutto e gol da tre punti, giusto premio per una gara giocata molto bene, come lui è abituato a fare spesso. Una mezz’ala che non molla mai, che ha il vizio del gol e non si risparmia quando c’è da lottare per la sua squadra. In Serie B aveva già giocato da giovane, poi aveva iniziato a giocare in Lega Pro e in Eccellenza, fino all’avventura alla Feralpisalò - durante la quale ha ricevuto anche i complimenti di Inzaghi dopo la partita col Venezia; un idolo, per un milanista come lui. Ora la grande occasione con il Trapani che è iniziata nel migliore dei modi. Calori punta su di lui, Maracchi vuole continuare a ripagare la fiducia. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche