Spal, Costantini e Pontisso verso il recupero

Serie B

Inizia la marcia di avvicinamento verso il prossimo impegno di campionato contro l’Entella, buone notizie dall’infermeria per Semplici: Costantini e Pontisso verso il recupero. Ufficiale la partecipazione della Primavera al Torneo di Viareggio

Buone notizie dall’infermeria - Due pareggi consecutivi dal sapore diverso. Il primo, contro il Vicenza, che non ha soddisfatto per nulla Leonardo Semplici nonostante la rete di Floccari, arrivata proprio nel recupero, abbia permesso alla Spal di "Raddrizzare una partita già persa". L’altro, contro l’Ascoli, che invece lascia l’amaro in bocca solo per quanto riguarda il risultato: 1-1 in rimonta firmato da Antenucci su rigore, ma prova da 'Vecchia Spal', come richiesto proprio dall’allenatore biancoazzurro alla vigilia del match. "Ho visto una squadra pimpante sul piano del gioco, una squadra in salute. Se giochiamo sempre con questa determinazione e personalità ci possiamo togliere delle belle soddisfazioni. Adesso penseremo solo a recuperare le energie per affrontare l’Entella, una sfida che sarà difficilissima", le parole di Semplici. Che ha ritrovato la sua squadra nel pomeriggio per il primo allenamento settimanale. E le buone notizie giungono dall’infermeria: sia Costantini che Pontisso, indisponibili contro l’Ascoli, hanno svolto allenamento differenziato ed il loro recupero in vista della gara di sabato sembra proseguire senza intoppi. Doppio sorriso dunque per Leonardo Semplici.

Primavera al Viareggio - Spal che intanto ha ufficialmente annunciato la partecipazione della Primavera biancazzurra alla prossima edizione del Viareggio Cup. "Vogliamo valorizzare il nostro vivaio dandogli la possibilità di poter apparire su un palcoscenico importante come il Torneo di Viareggio. Come proprietà teniamo molto ad investire sul settore giovanile, futuro della prima squadra", le parole del patron Colombarini. "Abbiamo chiesto di giocare una delle prime tre partite del girone eliminatorio presso il nostro centro sportivo: pensiamo possa essere la cornice giusta per un match di questo genere", ha aggiunto il direttore sportivo della Spal Davide Vagnati. Società biancazzurra che dunque guarda con particolare attenzione al futuro e, con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito web, ha annunciato di aver trovato l’accordo per la stipula del primo contratto da professionista del giovane Di Pardo. Questa la nota del club: "Spal 2013 è lieta di comunicare di aver stipulato il primo contratto da professionista con Alessandro Di Pardo. L’accordo ha durata di due anni e mezzo. Nel corso di queste settimane, il giocatore classe ’99 è stato aggregato agli allenamenti con la prima squadra pur continuando a far parte della formazione Primavera allenata da mister Roberto Rossi".

I più letti