Salernitana, Bollini: "Reagiamo con orgoglio"

Serie B

L’allenatore della Salernitana Alberto Bollini chiede alla sua squadra una reazione d’orgoglio dopo la sconfitta con il Trapani: "Contro la Spal dobbiamo buttare il cuore oltre l’ostacolo e dare il massimo"

Reazione Salernitana - "Dopo la brutta prestazione di Trapani dobbiamo ripartire innanzitutto dall’orgoglio e dall’aspetto caratteriale e temperamentale che nella mia gestione non è mai mancato. E’ questo che fa la differenza nel calcio, molto prima dei tatticismi e di questo ho parlato in maniera schietta e leale con i ragazzi. A Trapani abbiamo sbagliato approccio contro un ottimo avversario ma domani dobbiamo avere orgoglio, compattezza e quel carattere che deve portarci a giocare da Salernitana". Voglia di ripartire subito, dimenticando al più presto il brutto ko contro il Trapani maturato nell’ultimo turno. Idee chiare quelle dell’allenatore della Salernitana Alberto Bollini, che presenta così in conferenza stampa la sfida alla Spal secondo in classifica: "Dovremo giocare una partita accorta ottimizzando le esperienze negative in positivo e concedendo poco a un avversario che nel girone di ritorno è imbattuto e per media punti è in testa alla classifica. La Salernitana dovrà giocare il proprio calcio con coraggio, equilibrio e la forza per superare le difficoltà, con ottimismo e da gruppo".

Focus sulla Spal - Alberto Bollini che ha parlato così della formazione allenata da Leonardo Semplici: "La Spal ha organizzazione, compattezza, forti motivazioni e i suoi numeri dicono tantissimo. E’ una squadra forte nei singoli, che sa giocare un buon calcio e con individualità che fanno la differenza in questa categoria". Poi un messaggio chiaro alla sua Salernitana: "Quando il tempo per recuperare energie è così poco bisogna fare tutte le valutazioni del caso, considerando anche il minutaggio che può avere chi rientra dagli infortuni. Ma in ogni caso anche in condizioni di difficoltà dobbiamo buttare il cuore oltre l’ostacolo e dare il massimo.  C’è la predisposizione giusta da parte del gruppo e domani dobbiamo concretizzare il più possibile per tornare alla vittoria in casa che questa squadra e questa tifoseria meritano", ha concluso Bollini.

I convocati – Allenatore della Salernitana che per la sfida in programma martedì sera allo stadio Arechi contro la Spal ha convocato 21 giocatori, questo l’elenco completo diramato da Bollini dopo l’ultimo allenamento di rifinitura: Gomis, Rosti, Terracciano; Bittante, Luiz Felipe, Mantovani, Perico, Schiavi, Tuia, Vitale; Grillo, Minala, Odjer, Ronaldo, Rosina, Zito; Coda, Donnarumma, Improta, Joao Silva, Sprocati.

I più letti