Novara, Boscaglia: "Felice di come lavoriamo"

Serie B
boscaglia_novara_lapresse

L'allenatore dei piemontesi soddisfatto del momento della squadra: "Dobbiamo continuare così", ha detto in vista della sfida di Ascoli. Dickmann fuori tre settimane: "Chi lo sostituirà saprà farsi trovare pronto"

“Viviamo un momento positivo, sono contento di come stiamo lavorando e dobbiamo continuare così”. Roberto Boscaglia soddisfatto del momento del suo Novara. Sabato alle 15 la squadra piemontese giocherà ad Ascoli, per dare continuità ai propri risultati e aggrappare definitivamente la zona playoff. “Volendo trovare un pelo nell’uovo dobbiamo essere più cinici e chiudere prima le partite”, ha detto l’allenatore in conferenza stampa. “Col Benevento l’abbiamo interpretata bene, consapevoli dei loro punti di forza e della necessità di bloccare le loro fonti di gioco".  

Indisponibili - Diverse le assenze in vista dell’Ascoli: “Abbiamo ancora 48 ore di tempo per vedere chi recupera al 100% dal doppio impegno ravvicinato, ma anche se qualcuno dovesse rifiatare, ho a disposizione un gruppo di qualità e le alternative non mancano”. Su Calderoni: “A oggi pensiamo a un inserimento graduale, vediamo come andranno i prossimi giorni., Abbiamo qualche acciacco ma è normale in questo momento della stagione, siamo dispiaciuti per Lorenzo Dickmann, lo perderemo per qualche settimana, non ci sono problemi per la sostituzione: chi giocherà al suo posto saprà farsi trovare pronto”.

Sull’Ascoli - “Non erano partiti bene, poi hanno fatto una striscia positiva di 11 risultati in un momento importante della stagione; vengono da due sconfitte ma se andiamo a vedere come sono maturate sono stati anche un pizzico sfortunati. E’ una gara temibile, dobbiamo prestare la massima attenzione”. Macheda non ci sarà: “E’ un attaccante moderno, che lavora tanto per la squadra e non vive solamente per il gol; sta facendo tanto e probabilmente gli avremmo concesso un turno di recupero in ogni caso”, ha concluso Boscaglia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche