Cesena, Camplone: "Periodo nero, serve attenzione"

Serie B
roberto_camplone_cesena

Dopo la sfuriata al termine della gara con il Vicenza ("Non salvo nulla"), l'allenatore bianconero si prepara alla delicata sfida contro la SPAL: "La squadra si è allenata bene, siamo ora concentrati e consapevoli che sarà dura"

Sfuriata post 1-1 contro il Vicenza alle spalle, Andrea Camplone ora punta alla prossima partita del suo Cesena, che si giocherà sul difficile campo della SPAL. I bianconeri, appena sopra la zona playout, navigano ancora in cattive acque e si trovato a fronteggiare una situazione decisamente critica. “Sono partite che si presentano da sole, incontriamo la seconda della classe che in casa è un vero rullo compressore”, ha detto in conferenza l’allenatore dei romagnoli. “Dal conto nostro, la squadra si è allenata bene in settimana, è concentrata e consapevole delle difficoltà della partita, che si giocherà in un clima rovente. Sarà una bella gara ma servirà la massima concentrazione, soprattutto in questo periodo dove ci capita spesso di subire goal alla prima disattenzione”. Disattenzioni che lo avevano fatto infuriare nell’ultima di campionato: “Non salvo nulla - aveva ammesso Camplone dopo l’1-1 col Vicenza - ci dobbiamo dare una svegliata. Non ci rendiamo conto di quanto stiamo rischiando”.

Sfida delicata - “Non possiamo permetterci di fare le barricate - ha continuato - non è nel nostro DNA. Abbiamo visto che siamo una di quelle squadre che riescono a vincere solamente attraverso la prestazione, per cui dovremo essere determinati, attenti e propositivi”. Dopo le dure parole dirette alla squadra: “Sono stato duro perché buttiamo al vento tanti sacrifici. In partita tendiamo a commettere errori che in settimana non facciamo, è un periodo nero e dobbiamo prestare maggior attenzione per tutti i 90 minuti. Se sono preoccupato? No, perché vedo una squadra capace di costruire tante occasioni, che corre tanto e gioca un buon calcio, dobbiamo essere sempre sul pezzo e sfruttare al meglio le palle goal create”. Ultimi dubbi di formazione: “A parte Balzano e Perticone il resto del gruppo è a completa disposizione. Cercherò di mettere in campo una formazione che ci possa garantire quell’equilibrio e quella forza che ci serve per conquistare punti fuori casa”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche