Spal, Semplici: "Futuro? Non facciamoci distrarre"

Serie B
semplici_spal_lapressss

L’allenatore della Spal Leonardo Semplici presenta il prossimo impegno contro il Carpi: "Niente e nessuno dovrà farci distogliere l’attenzione dal campo. Abbiamo la possibilità di centrare un traguardo stratosferico"

"Non ho procuratori, l’unica persona che mi dà una mano è un avvocato che per altro è un carissimo amico di famiglia. La mia testa è rivolta solo ed esclusivamente al presente e al futuro della Spal. Spero che il mio percorso continui qui e che ci sia la possibilità di conquistare insieme nuovi traguardi che sarà il campo a dire quali saranno. Ho la fortuna di lavorare per una società che mi ha permesso di esprimere le mie idee e quelle del mio staff, permettendoci di lavorare con grande serenità e forza anche all’inizio quando le cose non andavano benissimo: un allenatore deve fare tante considerazioni prima di prendere la decisione di lasciare una quadra per un’altra. In questo momento è giusto pensare solo all’obiettivo finale della Spal: siamo primi e vogliamo giocarci al massimo la possibilità di centrare quello che sarebbe un risultato stratosferico, niente e nessuno dovrà farci distogliere l’attenzione dal campo", messaggio forte e chiaro, firmato Leonardo Semplici.

Verso il Carpi - Dopo aver fatto chiarezza sul suo futuro, Semplici presenta l’impegno contro il Carpi in programma sabato pomeriggio al Cabassi: "Il gruppo sta bene e si sta preparando al meglio perché ci aspetta un’altra partita sicuramente difficile, l’obiettivo è quello di andare a Carpi e fare un’altra bella prestazione per portare a casa un risultato positivo. Tanti riflettori puntati su di noi? Fanno piacere ma ci devono aiutare a lavorare con più impegno, determinazione e attenzione: non bisogna farsi distrarre da queste cose. I ragazzi sono consapevoli di quello che stanno facendo, ma sanno benissimo che quanto fatto conta fino a un certo punto: conta quello che faranno da qui in avanti. Le caratteristiche del Carpi sono quelle di aspettare e ripartire, hanno degli attaccanti che sono bravissimi quando hanno spazio come Lasagna e Mbakogu, quella di Castori è una squadra che ha grandi qualità e gli ultimi risultati positivi dimostrano che è in crescita", ha concluso Leonardo Semplici.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche