Salernitana, Lotito: "Mi sono davvero divertito"

Serie B
lotito_getty

Terzo successo consecutivo per la Salernitana, tanta la soddisfazione di Lotito dopo la vittoria sull’Ascoli: "La società ha investito molto e adesso si cominciano a vedere i frutti di quanto seminato". Bollini: "Il nostro intento è divertirci e far divertire"

Terzo successo consecutivo e obiettivo playoff adesso più che reale, quasi impensabile fino a qualche settimana fa. Contro l’Ascoli all’Arechi è arrivata una nuova vittoria per la Salernitana, un 2-0 che in sala stampa il patron granata Lotito commenta così: "Oggi mi sono divertito molto. La squadra ha fatto benissimo dall’inizio alla fine e ha ampiamente meritato la vittoria. I giocatori sono scesi in campo con lo spirito giusto, dimostrando di volere a tutti i costi questo risultato. Dobbiamo continuare così e sicuramente potremo dire la nostra fino alla fine. Questa squadra è stata costruita per competere alla pari con tutti. La società ha investito molto e adesso si cominciano a vedere i frutti di quanto seminato", le parole di Lotito.

Parla Bollini - A commentare il successo sull’Ascoli ci sono anche le parole dell’allenatore della Salernitana Alberto Bollini: "Volevamo fare una partita sviluppando al meglio il possesso palla. Non era semplice giocare contro un squadra abile nelle ripartenze come l’Ascoli. Nel primo tempo avremmo sicuramente meritato il vantaggio, ma siamo stati bravi a non scoraggiarci e nella ripresa siamo riusciti a trovare il meritato vantaggio. Il nostro intento è quello di divertirci e far divertire e speriamo di riuscirci sempre di qui alla fine della stagione. Adesso comincia una fase molto intensa della stagione in cui avremo a che fare con i primi caldi e con impegni molto ravvicinati. La squadra sta bene dal punto di vista atletico e questo è importante per affrontare al meglio la fase finale", ha concluso Bollini.

Gioia Sprocati - Tra i protagonisti del successo sull’Ascoli c’è Mattia Sprocati: "Sono contentissimo per il mio primo gol con questa maglia, che dedico soprattutto ai tifosi. La squadra è forte e oggi lo ha dimostrato. Abbiamo grandi valori tecnici e morali e di qui alla fine potremo sicuramente toglierci belle soddisfazioni. L'obiettivo primario rimane comunque la salvezza, poi si vedrà. Da quando sono arrivato il mio principale obiettivo era recuperare una discreta condizione fisica. So che in attacco c‘è molta concorrenza, ma io sono consapevole delle mie possibilità e spero di poter dare anche in futuro il mio contributo alla squadra", le parole del calciatore della Salernitana.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche