Spal, Semplici: "Frosinone più esperto"

Serie B

L’allenatore della Spal Leonardo Semplici commenta così la sconfitta contro il Frosinone: "Sfortunati in alcuni episodi e poco esperti in questo tipo di gare, merito però alla squadra di Marino che ci ha battuti. Questo ko non ci condizionerà"

Sconfitta nello scontro diretto contro il Frosinone e addio al primato in campionato, pomeriggio amaro quello del Paolo Mazza per la Spal. La formazione allenata da Leonardo Semplici cade davanti ai propri tifosi in quello che era il big match della 32a giornata di Serie B. "Penso che abbiamo disputato la partita giusta cercando di mettere in difficoltà il Frosinone e ci siamo riusciti, siamo stati sfortunati nell’episodio del palo, poi il salvataggio sulla linea e anche in altre occasioni nel secondo tempo; diciamo che non è stato un pomeriggio fortunato. Però sono soddisfatto dalla prestazione che la squadra ha messo in campo davanti al Frosinone e non era facile visto che si tratta di una squadra cosi forte: la loro esperienza ha avuto la meglio in questo tipo di partita. Il gol di Ciofani ha cambiato la gara, queste partite spesso sono decise dagli episodi esattamente come successo oggi: sfortunati noi, bravi loro, ma merito al Frosinone che ci ha battuti”, il commento dell’allenatore della Spal Leonardo Semplici.

Obiettivo in casa Spal adesso è quello di ripartire subito: "Ci può stare perdere contro un Frosinone così organizzato e con un allenatore bravo e navigato come Marino, da domani dobbiamo iniziare ad analizzare quello che abbiamo sbagliato per continuare sempre a migliorare tutti, allenatore compreso, e prepararci al meglio alla prossima gara di campionato. Se questa sconfitta ci può condizionare? Penso e spero di no, perché noi sappiamo da dove veniamo, da dove siamo partiti”, le parole dell’allenatore della Spal nel post gara. Semplici che non fa drammi per la sconfitta contro il Frosinone costata alla sua squadra il primo posto in classifica: "Anche nello scorso campionato perdemmo gli scontri diretti, mi auguro che finisca come lo scorso anno. Sicuramente ci manca qualcosa a livello di esperienza, furbizia e scaltrezza: ci sono squadre, come il Frosinone, più abituate a giocare certi tipi di partite, l’esperienza in gare come questa incide in maniera importante”, ha concluso l’allenatore della Spal Leonardo Semplici.

I più letti