Latina, Vivarini: "Prendiamo botte da ogni parte"

Serie B
vivarini_latina_lapresse

I nerazzurri perdono ancora, stavolta contro il Novara. Questo il commento dell'allenatore in sala stampa: "Sicuramente sarà colpa mia e dei giocatori, ma alla fine è venuta fuori una partita incommentabile"

Altro giro, altra sconfitta per il Latina. Momentaccio: "Partita incommentabile, niente da dire". Queste le parole di Vivarini dopo la partita, visibilmente amareggiato per la sconfitta per 2-0 contro il Novara. "Ci gira tutto male, prendiamo botte da tutte le parti". Le sue parole. 

"Gara senza commenti" - "Oggi affrontavamo una squadra che non ti lasciava giocare né respirare, di conseguenza è venuta fuori una partita brutta sotto tutti i punti di vista". Quart'ultimi: "Sì, però dobbiamo vincere e non lo facciamo!". Sulla partita: "Il Cittadella è una squadra particolare, che fa un gioco totalmente diverso da tutte le altre. Butta la palla in avanti e ti aggredisce, noi dovevamo essere bravi a giocare a uno o due tocchi, a vincere i contrasti e le seconde palle. Tutto questo non è stato fatto, sicuramente sarà colpa mia e dei giocatori, ma alla fine è venuta fuori una partita incommentabile". Su Brosco: "Quando le cose girano male succede che Dellafiore si fa male alla spalla e Brosco nella ripresa. Sono due giocatori straordinari che vengono meno, anche gli episodi ci stanno girando male".

"Sempre peggio..." - Continua Vivarini: "Purtroppo sì. È andata male anche oggi. Abbiamo cercato di tenere bene nel primo tempo, abbiamo avuto qualche occasione ma secondo me abbiamo sbagliato tanto. Oggi è una partita in cui abbiamo sbagliato tanto e va ammesso". E ancora: "Oggi era una partita da fare sulle seconde palle e sui contrasti, si faceva fatica a giocare perché le caratteristiche del Cittadella erano quelle di aggredire sempre senza mai lasciare palla libera. Era da vincere con altre armi, non ci siamo riusciti. Dovevamo vincere i contrasti e le seconde palle. C'è un'azione clamorosa nel primo tempo, quando loro hanno vinto quattro seconde palle e sono arrivati al tiro. È difficile valutare il discorso del modulo, alla fine siamo arrivati a fare un 4-2-4 ma sempre molto sterile". Conclude Vivarini, ancora sulla partita: "Gli episodi li abbiamo visti tutti, la partita l'avete analizzata. È meglio che non dico niente, ma è chiaro che siamo molto dispiaciuti per la prestazione, per la partita e per il risultato. Sono uno che lotta sempre, contro tutto e tutti, per il bene della squadra e dei giocatori. Lo farò ancora, speriamo di riprenderci belle soddisfazioni a Bari".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche