Hellas, Pecchia: "Pazzini 20 gol? Score minimo"

Serie B
00_verona_getty

L'allenatore gialloblu verso la sfida con lo Spezia: "Dobbiamo mantenere lo stesso spirito combattivo, ci servirà l'energia del nostro pubblico". Franco Zuculini ko: "Ma il suo infortunio al ginocchio è meno grave del previsto"

Una vittoria in trasferta, quella di Trapani, che ha dato la spinta giusta all’Hellas Verona, ora a soli due punti dal Frosinone primo. 2-0 in Sicilia e gialloblu pronti per l’importante sfida dell’infrasettimanale contro lo Spezia di Di Carlo, in piena corsa per i playoff. “Con il Trapani è stata una partita di sostanza, è stato un Verona operaio. Una vittoria meritata su un campo difficile come il Provinciale”, ha detto Fabio Pecchia in conferenza stampa. Martedì al Bentegodi arrivano i liguri: “Dobbiamo mantenere lo stesso spirito combattivo. Lo Spezia è una squadra esperta, con un tecnico esperto. Torneremo nello stadio di casa e avremo bisogno dell’energia del nostro pubblico. A Trapani i nostri tifosi sono stati eccezionali”.

Nuovo modulo - L’innovativo 3-5-2 in Sicilia ha funzionato bene: “Ci ha dato più sostanza, è vero, anche se dobbiamo essere più fluidi, giocando più in verticale”, ha continuato Pecchia. “L’idea, però, rimane quella di giocare a calcio e creare occasioni nell’area avversaria. Senza dimenticare che, se serve, si può difendere tutti dietro la palla”. E magari il nuovo modulo si poteva adottare prima… “È maturato col tempo. In questo momento ci sta dando risultati, ma abbiamo visto a Trapani che quando la squadra si è disposta con la difesa a quattro abbiamo alzato il baricentro e portato a casa la gara”.

Pazzini e Zuculini - Su Pazzini, tornato al gol dopo quasi un mese: “Non ha fatto ancora niente. Per me è troppo poco quello che ha fatto adesso. Venti gol per lui è un traguardo minimo. Pazzini è un grande soprattutto per l’atteggiamento. In questo è diventato un campione. Abbiamo un obiettivo chiaro e grande da raggiungere. Per fare questo avremmo comunque bisogno di tutto il gruppo”. Trauma distorsivo del ginocchio destro per Franco Zuculini; ulteriori accertamenti nei prossimi giorni: “Eravamo molto preoccupati, ma sembra che il suo infortunio sia meno grave del previsto. Il dottore è più ottimista rispetto a sabato”, ha concluso Pecchia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche