Bari, Colantuono: "Siamo in difficoltà. Play-off? Bisogna crederci"

Serie B

L'allenatore biancorosso dopo lo 0-0 con il Pisa: "Siamo in difficoltà, è innegabile. Ma fino a che ci sarà anche solo una possibilità dobbiamo crederci. Le assenze di Brienza e Floro Flores sono pesanti, in Serie B è difficile rinunciare a due calciatori così"

Il Bari non riesce a trovare la vittoria, neanche contro il Pisa ultimo in classifica. Al San Nicola arriva il secondo 0-0 consecutivo per la squadra di Colantuono, che pareggia contro i nerazzurri di Gattuso. Quinta gara di fila senza successo e, soprattutto, nove punti nelle ultime dieci partite. Troppo poco per una squadra che punta ai play-off, al momento comunque distanti appena tre punti.

"Play-off? Fino a quando ci sarà una possibilità ci crediamo"

Mancano però soltanto tre partite al termine della regular season ed il Bari continua a mostrare gli stessi limiti. "In questo momento siamo in difficoltà – ha commentato Stefano Colantuono dopo lo 0-0 contro il Pisa – e non possiamo negarlo. Ma fino a quando ci sarà anche solo una possibilità di agguantare i play-off, noi ci proveremo. Ci crediamo ancora. Gli altri, per fortuna, non stanno volando. Ora è tutto più difficile ma non dobbiamo arrenderci, ci sono ancora nove punti a disposizione e dobbiamo attrezzarci per ottenerli. La partita? La nostra prestazione è stata simile a quelle scorse. Nel primo tempo abbiamo fatto benino, l’atteggiamento mi è piaciuto. Nella ripresa, invece, la voglia di vincere ci ha condizionati ed abbiamo anche rischiato di perderla. Soprattutto gli attaccanti erano stanchi e l’impossibilità di fare cambi nel reparto offensivo ci ha penalizzati e non poco. Nel finale abbiamo avuto anche una grandissima occasione con Macek, purtroppo non siamo riusciti a sfruttarla". 

"Senza Brienza e Floro è dura"

Il Bari paga le tante assenze, soprattutto nel reparto offensivo. E in effetto rinunciare a due calciatori importanti come Franco Brienza e Antonio Floro Flores, alla lunga, diventa penalizzante. "Abbiamo solo Maniero come centravanti di ruolo – prosegue Colantuono – e le assenze che abbiamo subito sono pesanti. Il Serie B, senza gente come Franco Brienza ed Antonio Floro Flores, è normale perdere anche qualche punto per strada". Colantuono, però, non vede un Bari in difficoltà fisica: "La squadra ha corso tanto anche oggi, i tanti infortuni sono la causa principale di questo calo. Al momento, probabilmente, questo è il massimo che può dare il Bari". 

I più letti