Pisa, mercoledì il ritorno in campo verso il Cittadella

Serie B
gattuso_pisachannel

Dopo il pareggio con il Bari e il lavoro di scarico svolto domenica, Gattuso ha concesso ai suoi giocatori 48 ore libere prima di ornare in campo per preparare l’impegno di lunedì 8 maggio contro il Cittadella all’Arena Garibaldi 

Tra il Bari e il Cittadella

Anche il Pisa di Gennaro Gattuso si avvicina alla fine di questa stagione. Nell’ultima gara giocata al San Nicola contro il Bari i nerazzurri hanno ottenuto un pareggio e mostrato le solite problematiche sotto porta che in più occasioni - nel corso di questa stagione - hanno penalizzato una squadra che (pur giocando bene) spesso non è riuscita a segnare e a portare a casa la vittoria. Ora la classifica dice che a tre giornate dalla fine la formazione toscana si trova all’ultimo posto in classifica con i suoi 34 punti e che la retrocessione in Lega Pro sembra essere sempre più vicina. In questo senso la società ha già iniziato a pensare al futuro, che al 99% non vedrà più l’ex centrocampista del Milan e della Nazionale in panchina.

Tre giornate al termine di una stagione complicata

A confermarlo è stato lo stesso Gattuso, che ha poi però anche sottolineato che l’attuale club nerazzurro può garantire quelle sicurezze e quella competenza che per molti mesi sono mancate all’inizio della stagione che sta per finire. "Il Pisa resterà in Lega Pro per poco tempo, garantisco io", ha detto il tecnico, che intanto prima di togliere tutti i dubbi riguarda il suo futuro intende chiudere nel modo migliore questa annata dalla numerose facce. Dopo essere rientrata in aereo nella tarda serata di sabato dalla trasferta di Bari, il Pisa ha ripreso subito gli allenamento nella mattinata di domenica all’Arena Garibaldi. Mister Gennaro Gattuso, assieme al suo staff, ha effettuato la consueta seduta differenziata sulla base dei calciatori scesi in campo nel match di campionato. Un allenamento utile anche per valutare le condizioni generali della squadra prima di uno stop di 48 ore all’attività di preparazione.

Due giorni liberi

L’allenatore, ha infatti poi concesso due giorni di riposo ai suoi calciatori, prima di tornare poi a preparare il prossimo impegno. La squadra nerazzurra tornerà a giocare nel posticipo della quarantesima giornata - il prossimo lunedì 8 maggio - alle ore 20.30, quando all’Arena Garibaldi arriverà il Cittadella. "In virtù di questo è stato deciso di concedere due giorni di riposo alla squadra che dunque potrà trascorrere in famiglia la giornata del 1° maggio". Si legge sul sito ufficiale del club toscano. La ripresa degli allenamenti è dunque fissata per mercoledì pomeriggio a San Piero a Grado.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche