Serie B, Entella. Castorina: "Buona prestazione, peccato per il ko"

Serie B

L'allenatore dell'Entella dopo la sconfitta con il Verona: "Nonostante la sconfitta prestazone importante, la reazione della squadra mi ha sorpreso. Contenti per gli applausi dei tifosi, questi ragazzi stanno dando tutto". Caputo: "Le grandi squadre ti puniscono, siamo contenti a metà"

A pochi giorni dal suo arrivo al posto di Breda, Gianpaolo Castorina non riesce a trovare un risultato positivo all’esorido sulla panchina dell’Entella. Al Comunale di Chiavari l’Hellas Verona si impone con le reti di Bessa e Pisano, inutile il gol di Caputo nella ripresa.

Nonostante la sconfitta, però, Castorina è contento della riposta dei suoi: "Complessivamente c’è stata una buona prestazione da parte dei ragazzi – ha commentato l’allenatore dell’Entella - Nonostante davanti avessimo una squadra molto importante, forse la più forte del campionato, i ragazzi hanno cercato di portare in campo la loro idea e di lottare su tutti i palloni. Siamo andati anche in aggressione in avanti, ho visto il portiere del Verona che ha rinviato molte volte il pallone. Mentalmente credo che i ragazzi abbiano compiuto uno sforzo importante ma che gli abbia dato delle certezze per il futuro. Dopo i dieci minuti iniziali, i ragazzi hanno dato un segnale reagendo bene. Dentro di loro hanno trovato risorse importanti, perché sono ragazzi con dei validi. I messaggi sono stati positivi, la reazione mi ha sorpreso. Abbiamo accorciato le distanze, giocando sempre nella metà campo del Verona. Sono soddisfatto per questo".

"I ragazzi stanno dando tutto"

Alla fine, poi, sono arrivati anche gli applausi dei tifosi: "E’ stato bellissimo, ci eravamo prefissati anche quest’obiettivo – prosegue Castorina - Tutti i ragazzi che son stati sostituiti sono stati applauditi e la squadra è stata incitata fino in fondo. Questi ragazzi hanno dato tanto a Chiavari. Il percorso di una squadra è fatta di sali e scendi, probabilmente l'ultimo sta durando di più dal punto di vista dei risultati ma questi ragazzi hanno sempre cercato di onorare la maglia e oggi ci hanno dato una bella prova".

Caputo: "Soddisfatti a metà"

All’Entella non è bastato il gol di Caputo, che ha commentato così la partita di oggi contro il Verona: "Oggi è stata una partita negativa come risultato, ma positiva come prestazione. Siamo partiti bene, poi abbiamo subito due gol in tre minuti e squadre così forti non ti perdonano. Siamo stati bravi a ricompattarci, nel secondo tempo non hanno creato nulla però quando giochi contro grandi squadre è così. Siamo soddisfatti a metà. Castorina? E’ arrivato con una voglia pazzesca. Ci trasmette grinta, voglia e motivazioni in più. Sta lavorando molto sulla sua idea di gioco, noi ci stiamo mettendo tutti a disposizione e oggi si è visto in campo. I gol? Ho sfatato il tabù 17, ci ho provato in tutte le partite, oggi mi è andata bene. Sono contento per questo e ora guardiamo avanti".

 

I più letti