Frosinone, Marino: "A Benevento daremo l'anima, è determinante"

Serie B
marino_frosinone_lapresse

"Contro la squadra di Baroni sarà una partita determinante per la stagione!". Così l'allenatore dei giallazzurri in sala stampa dopo la vittoria col Trapani, le sue parole: "Andremo in trasferta col massimo dell'entusiasmo"

Il Frosinone vince ancora e insegue ancora la promozione diretta lottando col Verona, che nel frattempo vince 2-1 a Chiavari contro l'Entella (gol di Bessa e Pisano). La squadra di Marino, comunque, risponde battendo il Trapani in una sfida difficile. 1-0 secco, basta un gol di Dionisi. 71 punti per i giallazzurri, 72 per l'Hellas di Pecchia. Al primo posto sempre la Spal, 74. "Questa vittoria ci dà la forza di andare a Benevento con entusiasmo ed affrontare la trasferta". Anche Maiello ha commentato la vittoria in zona mista: ""Questa vittoria è stata fondamentale. Adesso siamo a 10 punti dalla quarta e quindi dipende tutto da noi. Con il Benevento ci aspetta una partita difficile, ma dobbiamo vincere". Queste le parole dell'allenatore, Pasquale Marino, in conferenza stampa. 

"A Benevento daremo l'anima"

"Reazione dopo il rigore? Mi sembra normale, per il resto credo che la squadra abbia amministrato la gara, prima del calo di concentrazione bisogna tener presente della grande partita fatta nel primo tempo. L’apprensione è comprensibile per la posta in palio". Che valore ha questa vittoria?"Ci dà la forza di andare a Benevento col massimo dell’entusiasmo, sarà una partita determinante". A Benevento ci sarà un clima molto caldo: "Siamo una squadra matura, è ovvio che tutte le squadre giochino per degli obiettivi in questo finale di campionato, ma dobbiamo solo pensare a preparare la partita nel migliore dei modi". 

"Latina-Perugia? Ci interessa il nostro percorso"

Sulla sostituzione di Dionisi: "Niente di grave, ha chiesto il cambio per affaticamento al polpaccio, niente di preoccupante". Ciofani ha sbagliato un rigore: "L’errore ha creato apprensione, c’è stata poca lucidità nel palleggio. Al momento l’unica strada è quella di fare il pieno. Sabato prossimo daremo l’anima. Matteo Ciofani? Era un po’ di tempo che non giocava ed è stato buttato in mischia facendosi trovare pronto, ha fatto bene, è entrato subito in partita". Latina-Perugia alla prossima giornata: "Oggi ad esempio il Latina ha fatto bene, penso faranno il loro dovere. Ma a noi interessa il nostro percorso."

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche