Pisa, i convocati di Gattuso per lo Spezia

Serie B
Gennaro Gattuso, allenatore del Pisa (foto @ACPisa1909)
gattuso_ACPisa_1909

L’allenatore nerazzurro ancora una volta dovrò far fronte a tante assenze e sarà costretto così a cambiare numerose pedine nella formazione iniziale. Sono 20 i calciatori a disposizione per una gara in cui i toscani vogliono provare a tornare a vincere

Giornata di vigilia per il Pisa di Gennaro Gattuso, che nella giornata di domani affronterà lo Spezia fuori casa. Dopo aver salutato la Serie B e con la certezza aritmetica di giocare la prossima stagione in Lega Pro, la formazione nerazzurra vuole comunque chiudere nella maniera migliore questa travagliata stagione - che l’ha vista inseguire una complicata salvezza fino al turno scorso. Quest’oggi - sotto gli occhi del tecnico e del suo staff tecnico - la squadra ha effettuato la classifica rifinitura della vigilia sul prato dell’Arena Garibaldi.

I convocati

Domani pomeriggio poi arriverà il momento di tornare in campo (a partire dalle per 15) al Picco di La Spezia. Ultima sfida esterna per i toscani, ultima trasferta della stagione 2016-2017. L’allenatore e i suoi collaboratori hanno effettuato una seduta tecnico tattica breve ma intensa - come riporta il sito ufficiale del club - durante la quale sono state provate le soluzioni possibili da mettere in campo al nel corso dei novanta minuti del match contro i bianconeri. Al termine della seduta, come di consueto, è stata diramata la lista dei convocati che comprende 20 calciatori. Questo l’elenco completo: Portieri: Matteo CAMPANI, Daniele CARDELLI. Difensori: Samuele BIRINDELLI, Luca CRESCENZI, Dario DEL FABRO, Giulio FAVALE, Andrea LISUZZO, Alessandro LONGHI, Dario POLVERINI. Centrocampisti: Federico ANGIULLI, Edoardo DEGL’INNOCENTI, Andrea LAZZARI, Daniele MANNINI, Luca VERNA, Roberto ZAMMARINI, Loris ZONTA. Attaccanti: Massimiliano GATTO, Gaetano MASUCCI, Ignacio LORES VARELA, Diego PERALTA.

La probabile formazione

Anche in occasione della 41ª giornata di questo campionato - in cui rimane in palio l'onore in una sfida molto sentita da una tifoserie sempre al fianco della squadra e già pronto a ripartire nella prossima stagione - Gattuso dovrà far fronte a numerose assenze: con Ujkani e Cani che hanno già terminato in anticipo la loro stagione, non sono stati inseriti nella lista dei calciatori a disposizione nemmeno Avogadri, Tabanelli, Landri e Crescenzi che al pari dei due compagni non potranno più giocare nel corso di questo campionato. Polverini c’è ma non è al meglio della condizione e un suo impegno pertanto rimane in dubbio. Tre sono poi gli squalificati che si aggiungono così agli indisponibili per problemi fisici. Questo motivo le scelte dell'allenatore saranno obbligate: Cardelli occuperà il suo posto tra i pali mentre in difesa potrebbe tornare Birindelli insieme a Longhi e alla coppia centrale Lisuzzo-Del Fabro. A centrocampo è ipotizzabile pensare di vedere Lazzari con Verna e uno tra Angiulli e Zammarini. Per quanto riguarda poi il tridente, Masucci-Lores Varela e Mannini dovrebbero essere confermati.