Vicenza, verso lo Spezia: out Bogdan

Serie B
09_vicenza_lapresse

Il calciatore è stato fermato da un virus influenzale e non ha preso parte all’allenamento odierno. Per domani è fissata la seduta di rifinitura in vista dell’ultima gara di una stagione complicata che i biancorossi chiuderanno davanti al pubblico di casa

Il Vicenza di Vincenzo Torrente si avvicina all’ultimo impegno della stagione consapevole di del fatto che la certezza della retrocessione in Lega Pro è solo questione di tempo. Una situazione difficile da affrontare, ma i biancorossi vogliono affrontare l’ultima partita in programma (giovedì sera alle 20:30 contro lo Spezia in casa) nella maniera migliore per dire così arrivederci alla categoria e ai loro tifosi. Quella veneta è una piazza delusa, fino alla fine il pubblico ha cercato di spronare i calciatori per spingerli verso una salvezza che nelle ultime settimane si è complicata. Le cause vanno ricercate nei tanti fattori elencati ieri in conferenza stampa dal direttore sportivo Antonio Tesoro.

"Le premesse erano già state negative dall’inizio - ha detto - non c’è da attaccarsi a nulla: durante il mercato estivo si potevano fare delle valutazioni differenti, abbiamo sbagliato anche sui calciatori che avevamo qui; il calcio è fatto di dinamiche. Alcune funzionano, altre sono state devastanti. Abbiamo avuto tanti infortuni, lo staff non è stato in grado di adattare i carichi di lavoro con gli impegni presi. Poi la vicenda Brighenti, i cambi di allenatore, la fortuna e la poca personalità del gruppo". Problemi che si sono accumulati e che hanno così portato la squadra al terzultimo posto. Chiudere questa stagione sfortunata per poi ricostruire e ripartire, il Vicenza presto potrà iniziare a pensare al futuro per ritornare in Serie B.

Quest’oggi, intanto, la squadra è scesa in campo per l’allenamento programmato, nel pomeriggio sul terreno di gioco dello stadio Menti di Vicenza. I giocatori, che già nella giornata di ieri avevano ripreso a lavorare, agli ordini dell’allenatore Vincenzo Torrente hanno svolto un iniziale riscaldamento, poi si sono dedicata ad alcune esercitazioni tattiche per reparti e agli esercizi sulle palle inattive. Chi non ha lavorato con il resto del gruppo è Luka Bogdan, fermato da un virus influenzale. Domani sarà già vigilia di gara e l’appuntamento per la seduta di rifinitura è fissato al pomeriggio, alle ore 18, ancora presso lo stadio Menti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche