Cittadella, Venturato: "Ci giochiamo la parte più importante"

Serie B
venturato_cittadella_facebook

L'allenatore del Cittadella alla vigilia della gara con l'Entella: "Ci giochiamo molto, la parte più importante. Arrivare quarti vorrebbe dire lavorare una settimana senza dover giocare un preliminare e sarebbe estremamente positivo"

Passo importante verso i playoff fatto con la bella vittoria contro il Vicenza, ora il Cittadella deve completare l’opera vincendo in casa dell’Entella. Roberto Venturato chiede ai suoi un ultimo sforzo: "Siamo arrivati alla 42ª e ultima giornata ma ci giochiamo molto, la parte più importante – ha dichiarato l’allenatore del Cittadella - Dobbiamo prepararci con attenzione e abbiamo lavorato anche sul recupero perché andiamo a giocare una partita difficile contro una squadra di valore e con una rosa di prim’ordine. Concentrazione e abilità per andare a fare una prova importante".

"Playoff risultato fantastico"

Gli spareggi non sembrano in discussione, il Cittadella potrebbe però qualificarsi da quarta evitando un turno playoff: "Come risultato in sé sarebbe fantastico, poi arrivare quarti vorrebbe dire lavorare una settimana senza dover giocare un preliminare e sarebbe estremamente positivo – prosegue Venturato - Ci piacerebbe questo ma abbiamo pur sempre davanti un avversario che gioca, affronta l’ultima partita in casa e dobbiamo conquistarci questa situazione e questa possibilità di playoff". Sulla sfida con l’Entella: "Ci attende una squadra che cercherà di vincere, non mi aspetto nient’altro che questo. Dobbiamo essere bravi e concentrati a giocarcela fino in fondo. Abbiamo avuto l’esempio 15 giorni fa col Pisa, una squadra che davanti al proprio pubblico ha cercato in tutti i modi di vincere la partita. Mi aspetto lo stesso a Chiavari, si va per giocare con generosità e determinazione. Abbiamo un risultato importante da raggiungere e non sarà facile".

Verso Chiavari

Il Cittadella si avvicina al fondamentale appuntamento contro la Virtus Entella con qualche problema di formazione. Roberto Venturato, infatti, deve rinunciare ancora a Litteri, Benedetti e Lora, oltre agli infortunati di sabato scorso Scaglia e Varnier. Il giovane attaccante Vido, reduce da due doppiette consecutive, è assente per l’impegno al Mondiale Under 20 in Corea. Kouame è invece di nuovo a disposizione mentre c’è la prima convocazione stagionale per Fasolo, il giovane attaccante granata, dopo una stagione travagliata, è pronto anche agli ordini di Venturato dopo il gol di sabato con la Primavera.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche