Spal, Semplici: "Questo staff è la mia forza"

Serie B
14_spal_lapresse

L’allenatore biancazzurro si presenta in conferenza insieme a tutto il suo staff: "Sono la mia forza, tra di noi c’è un confronto continuo ed è anche grazie a loro che sono riuscito a trasmettere una mentalità alla squadra. Bari? Vogliamo il primo posto"

Una festa infinita per un traguardo storico centrato lo scorso sabato, Spal in Serie A quarantanove anni dopo l’ultima volta. Entusiasmo pazzesco in città (festeggiamenti andati avanti per giorni) e sguardo già proiettato al futuro: Leonardo Semplici sarà ancora l’allenatore della Spal almeno per le prossime due stagioni, accordo per il rinnovo già raggiunto e ufficializzato dalla stessa società proprio durante i festeggiamenti. Prima però di andare per qualche settimana in vacanza, la Spal dovrà però affrontare l’ultimo turno di un campionato straordinario: al Mazza, infatti, arriverà il Bari di Colantuono ormai definitivamente fuori dalla corsa playoff.

Semplici in conferenza insieme al suo staff

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del match, Leonardo Semplici si è presentato davanti ai microfoni insieme al tutto il suo staff: Andrea Consumi (allenatore in seconda), Scalabrelli (preparatore dei portieri), Yuri Fabbrizzi (preparatore atletico) e Rossano Casoni (collaboratore tecnico). "Mi sembrava giusto rendere partecipe in questo finale di stagione anche il mio staff che è stato parte integrante del nostro percorso di crescita. E’ giusto condividere con loro questo momento perché sono quelli che si vedono meno ma sono tra le persone più importanti e mi sembrava giusto oggi, all’ultima giornata di campionato, portarli alla ribalta: è giusto che vengano dati meriti anche a loro, siamo qui tutti insieme per condividere questo traguardo”, le parole di Leonardo Semplici. "Con alcuni di loro la collaborazione è iniziata dallo scorso anno, con altri dura da una vita: la nostra intesa in questi due anni e mezzo è stata determinante per far si che gli input riuscissero ad arrivare in campo, trasmettendo una certa mentalità ai ragazzi: tutto questo ci ha permesso di lavorare al meglio e ci ha portato ad ottenere risultati inaspettati", le parole dell’allenatore della Spal.

Semplici: "Questo staff è la mia forza"

"Loro sono la mia forza - prosegue Semplici in riferimento al suo staff – il fatto di avere collaboratori che spesso non la pensano come me fa sì che li renda partecipi in tutte quelle che sono le scelte. Io con loro mi confronto sempre su ogni aspetto, sia dentro che fuori il campo: tra noi c’è un grande rapporto di schiettezza, il confronto tra di noi è un aspetto fondamentale per crescere". Sulla sfida con il Bari: "L’obiettivo è il primo posto perché ce lo siamo meritato, cercheremo di presentare una squadra che abbia le giuste motivazioni per concludere nel migliore dei modi quest’annata, vogliamo continuare a festeggiare davanti ai nostri tifosi", ha concluso Semplici.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche