Spezia, Ceccaroni: "Bari forte, ma vogliamo rifarci"

Serie B
ceccaroni_spezia

Il difensore bianconero verso il Bari: "Sono una squadra forte, ma vogliamo fare bene davanti al nostro pubblico. Fisicamente stiamo bene e davanti abbiamo giocatori di un'altra categoria come Granoche e Marilungo"

Dopo l’ottima partenza, lo Spezia ha subito un calo netto, culminato nella sconfitta di settimana scorsa per 2-0 contro la Salernitana. Ora per i bianconeri un altro banco di prova importante, contro il Bari di Fabio Grosso, uscito dall’ultima impegnativa settimana con due vittorie consecutive. "A Salerno è stato buono l'approccio, poi abbiamo sofferto alcune situazioni dove la Salernitana si è affidata a lanci lunghi, subendo gol, ma le nostre occasioni sono state numerose nell'arco dell'incontro, gli episodi non ci hanno aiutato e credo che avremmo meritato di più”, ha detto in conferenza stampa Pietro Ceccaroni, giovane difensore del club ligure. “Quando non si segna il problema non è solo degli attaccanti, ma di tutta la squadra e sta a tutti noi mettere i compagni nelle condizioni migliori per gonfiare la rete avversaria; Marilungo? È un calciatore di categoria superiore, Granoche una garanzia, ma tutto il reparto avanzato ha qualità, bisogna avere fiducia e continuare a lavorare”.

"Bari forte, ma vogliamo riscattarci"

Sulla condizione della squadra, Ceccaroni è chiaro: “Fisicamente stiamo bene, anche sabato abbiamo dimostrato di avere gamba e di essere una squadra caratteriale, provando a recuperare il risultato fino alla fine, quindi dobbiamo guardare avanti con fiducia e lavorare al meglio, facendo ciò che il mister ci chiede. La difesa? È un reparto con tanti ottimi calciatori, fino ad oggi sono stato bravo e fortunato a guadagnare una maglia da titolare, ma so che non devo adagiarmi, bensì continuare sulla strada intrapresa e fare sempre meglio. La nostra è una squadra giovane, in certe circostanze servirà un po' di pazienza, ma l'apporto dei nostri tifosi in queste prime sei giornate ci ha trasmesso fiducia e consapevolezza”. In chiusura una battuta sul Bari: “Sono una squadra forte, ma noi vogliamo riscattarci davanti al nostro pubblico. La Serie B è un campionato equilibrato, mai partite scontate e sono convinto che noi potremo dire la nostra contro chiunque".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.