Perugia, procede bene il recupero di Cerri

Serie B

Il Perugia prosegue la preparazione in vista della prossima sfida con la Pro Vercelli, dove dovrà fare a meno ancora una volta di Alberto Cerri. L'attaccante degli umbri però ha già iniziato il percorso di riatletizzazione

La sconfitta con il Brescia da dimenticare, il match con la Pro Vercelli da preparare per tornare subito ad assaporare il dolce gusto dei tre punti. Il Perugia prosegue la preparazione in vista del prossimo turno di campionato, quando gli umbri saranno chiamati ad un pronto riscatto dopo il passo falso compiuto al cospetto di Caracciolo e compagni. Agli ordini di Federico Giunti, la squadra suda e lavora come riporta il comunicato diramato dal club sul proprio sito ufficiale: "Prosegue la preparazione dei biancorossi per la prossima di campionato contro la Pro Vercelli, a partire dalle ore 11 della mattinata di martedì i biancorossi si sono ritrovati sul campo centrale dell’antistadio R. Curi. La seduta di allenamento guidata dal tecnico Federico Giunti ha visto i ragazzi impegnati con lavoro aerobico, con palla e partita. Nella giornata di mercoledì amichevole con la Primavera guidata da Mancini Per l’occasione le porte saranno aperte al pubblico. Appuntamento quindi alle ore 16 sul campo centrale dell’antistadio R, Curi".

Situazione infortunati

In vista del match contro la Pro Vercelli, Federico Giunti dovrà fare i conti con alcune assenze, una su tutti quella di Cerri, ancora non ristabilitosi dal suo infortunio. “Cerri? Non ci sarà contro la Pro Vercelli. Nutro qualche speranza per Matteo Brighi ma sono già contento di avere  recuperato gli altri giocatori tra cui Del Prete, Falco, Belmonte e Terrani” le parole dell’allenatore degli umbri. “Sono comunque consapevole della forza di questa squadra e sono fiducioso, lavoreremo sui nostri errori e tutti devono entrare nell’ottica che sono importanti per la squadra”. Sulla situazione degli infortunati, il Perugia ha diramato sul proprio sito ufficiale un report medico relativo alle condizioni dei propri giocatori: "Yanik Frick è risultato assente  all’allenamento di martedì a causa di una sindrome influenzale che lo ha colpito nella notte. Matteo Brighi ha lavorato parzialmente con il gruppo, mentre Alberto Cerri ha iniziato il lavoro di riatletizzazione sul campo".

I più letti