Spezia, frattura alla mano per Bassi: il report medico

Serie B

Il portiere si era infortunato durante riscaldamento del match Cesena-Spezia, poi vinto 1-0 dai padroni di casa, ma aveva comunque portato a termine la partita subendo gol da Schiavone

Brutte notizie per lo Spezia e il suo allenatore Fabio Gallo. La sconfitta di Cesena ha lasciato in eredità anche un infortunio per il portiere degli aquilotti, Davide Bassi, che aveva comunque portato a termine la partita. Sul sito della società è stato comunicato l'esito degli esami su Bassi:"In seguito ad un infortunio riportato nel corso del riscaldamento pre gara di Cesena-Spezia, gli esami strumentali effettuati sul portiere aquilotto Davide Bassi, hanno evidenziato una frattura a più rime, con andamento spiroide, della falange prossimale del quinto dito a sinistra".

Bolzoni in conferenza

Sulla sconfitta di Cesena è tornato Francesco Bolzoni, che ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa partendo proprio dal compagno infortunato: "Bassi è stato l'esempio di un gruppo unito dove tutti vogliono onorare la maglia e dare il proprio contributo. Ha stretto i denti nonostante il dolore, restando in campo fino alla fine. Abbiamo avuto l'atteggiamento giusto - prosegue Bolzoni - ma abbiamo pagato l'unico tiro concesso nel primo tempo. Dobbiamo sbloccarci e tutto sarà più facile. In estate abbiamo cambiato tanto, ma stiamo lavorando bene e il gruppo che si è formato è davvero affiatato. La classifica? Il fatto che sia così corta è dovuto ai valori delle squadre presenti: tante sono davvero attrezzate".

 

 

I più letti