Pro Vercelli, pari allo scadere col Bari. Grassadonia: "Un punto meritato"

Serie B
grassadonia_getty

L'allenatore dei piemontesi dopo la gara col Bari: "Pareggio allo scadere meritato, ce lo teniamo stretto. Siamo stati bravi a crederci". Su Vives: "Spero di riaverlo per il Carpi"

Dopo l’incredibile vittoria di Perugia, la Pro Vercelli lancia un nuovo messaggio alla Serie B. Prima passando in vantaggio contro il Bari, poi recuperando i biancorossi allo scadere: 2-2 al Pioli. Soddisfatto Gianluca Grassadonia, tecnico dei piemontesi, al termine di una gara dalle mille emozioni: “È stato un punto meritato e sudato contro una squadra di una grandissima qualità, allenata molto bene da Fabio Grosso. Un punto che ci teniamo stretto: basta vedere chi è subentrato nel Bari”. Nel primo tempo meglio la squadra di casa, nel secondo Galano ha rischiato di rovinare tutto: “Abbiamo speso tantissimo nel primo tempo, l’approccio non è stato dei migliori. I due gol del Bari erano evitabili, li abbiamo subiti su situazioni sulle quali avevamo lavorato molto. Dopo il 2-1 si sono abbassati molto, siamo stati bravi a crederci e trovare il pareggio. Continuiamo a lavorare e a guardare con fiducia al futuro. Lavoriamo molto sulle palle inattive, ci hanno portato diversi gol: ho uno staff tecnico molto preparato, lavorano tutti molto bene. Oggi chi è sceso in campo ha dato il massimo”. In chiusura anche una battuta su Vives, non utilizzato contro il Bari nonostante sia uno dei volti di maggior esperienza della squadra: “Non l’ho rischiato, speriamo di averlo a disposizione per la sfida di sabato con il Carpi”, ha concluso Grassadonia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.