Empoli, Krunic: "Orgoglioso del rinnovo. I risultati dimostrano che stiamo facendo un grande lavoro"

Serie B

Il centrocampista azzurro dopo il rinnovo del contratto: "Sono orgoglioso, è una risposta a chi diceva che volevo andare via da Empoli. Sono dispiaciuto per quanto successo l'anno scorso, ora siamo una squadra nuova e i risultati dimostrano che stiamo facendo bene"

Vittoria nel turno infrasettimanale contro il Pescara e primo posto in classifica in Serie B, l'Empoli non vuole fermarsi ed ora è già proiettato alla partita di sabato contro la Salernitana. Tra i calciatori più importanti della squadra di Vincenzo Vivarini c'è sicuramente Rade Krunic, fresco di rinnovo fino al 2021. "Sono molto contento del nuovo contratto e per me è un grande onore: sono orgoglioso di essere empolese e di giocare in questa squadra – ha dichiarato il centrocampista in conferenza stampa - Mi dispiace per quanto successo lo scorsa stagione ma questo è un nuovo anno e per me è un grande piacere giocare nell'Empoli. Questo contratto è una risposta a tutti: c´era chi diceva che giocavo male perché volevo voler andar via da Empoli, ma con questo rinnovo credo di aver risposto a tutti. Sento un grande senso di responsabilità: nella gara con il Parma sono stato capitano per la prima volta e per me è stato anche questo davvero un grande onore. I tifosi? So che sono arrabbiati per quanto successo l´anno scorso e che si aspettano molto da me. Io dico solo che devo continuare così, provando ad essere un calciatore importante per la squadra e facendo di tutto per riuscirci e finire al meglio".

"I risultati dimostrano che stiamo facendo un grande lavoro"

"Rispetto allo scorso anno è cambiato tutto - ha proseguito Krunic - siamo rimasti in pochi e ci sono nuovi calciatori e un nuovo staff. È nato davvero un nuovo Empoli che sta crescendo settimana dopo settimana: Vivarini ha trovato una squadra tutta nuova ma i risultati dimostrano che tutti stiamo facendo un grande lavoro e che dobbiamo continuare così. Il mio ruolo? Nel mezzo in campo posso giocare in tutte le posizioni, con un trequartista o due cambia poco".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.