user
29 ottobre 2017

Frosinone, Longo: "Complimenti alla squadra per la reazione"

print-icon
Moreno Longo - Frosinone

Moreno Longo, allenatore del Frosinone (@usfrosinone)

Queste le parole del'allenatore giallazzurro in conferenza stampa, dopo il pareggio col Venezia: "Non era semplice pareggiare una gara contro una squadra così. Questa non era una partita preparata per andar sotto"

Dopo il pareggio contro il Venezia per 1-1, Moreno Longo - allenatore del Frosinone - ha parlato così in sala stampa della prestazione dei suoi e della classifica. Le sue parole: "Non era una gara semplice perchè qui tante squadre hanno lasciato le penne e in casa il Venezia aveva subito un solo gol". Continua Longo, sullo sviluppo della partita e il possesso palla del Venezia: "Loro hanno giocato molto sulle seconde palle, non era semplice adattarsi ad un campo con queste caratteristiche, in questo senso buon punto con una buona prestazione".

"Complimenti per la reazione"

"Dalla prossima torneremo a giocare con una cadenza normale poichè finora su 12 match ne abbiamo disputati 9 in trasferta. Gol su palle inattive? Con la ternana abbiamo preso un gol su palla iniziativa dove un nostro calciatore ha commesso un errore dimenticando la posizione, oggi sul gol due nostri calciatori predisposti ad uscire su un'eventuale palla dietro hanno ricevuto un blocco motivo per il quale non sono riusciti ad attaccare la palla. Faccio i complimenti alla gara per l'ottimo reazione. Non era semplice andare subito a pareggiare una gara contro una squadra del genere. Questa non era una partita preparata per andar sotto poichè il Venezia si difende bene e sarebbe stato difficile segnare. Per un episodio siamo andati sotto ma la squadra ha avuto una grande capacità di adattamento giocando una buona gara nonostante fosse un match sporco. Il gol? Diciamo sempre di non fermarsi mai, dopo la respinta del palo questo non è successo. Finchè l'arbitro non fischia non bisogna fermarsi anche se si pensa ad un fuorigioco. Si ritorna alla normalità? Tornandoad una settimana tipo torneremo a concentrarci nei dettagli che dobbiamo limare e potremmo migliorare la condizione di alcuni calciatori che al momento non sono al meglio".

Ciofani: "Buon pari"

Così Matteo Ciofani in zona mista: "Sono abbastanza compatti, giocano insieme dall’anno scorso, hanno vinto un campionato e si sono ritrovati in Serie B. Noi ci siamo passati, sappiamo bene cosa significa e come si affrontano situazioni del genere. Il campo del ‘Penzo’ è molto raccolto, mi ha fatto venire in mente il ‘Matusa’. Un po' di stanchezza: "Recupereremo le forze questa settimana - dice Ciofani in sala stampa - siamo stati abbastanza intelligenti a gestire la palla quando dovevamo recuperato sul piano fisico. Siamo stati maturi”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi