Ternana-Carpi, Pochesci: "Ci è mancato soltanto il gol. La squadra ha dato tutto, non può essere fischiata"

Serie B

L'allenatore della Ternana dopo lo 0-0 con il Carpi: "Abbiamo costruito tante occasioni, alcune più difficili da sbagliare che da segnare. La squadra ha dato tutto e non può essere fischiata. Altro 0-0 contro Calabro? E' andata bene a lui"

Ternana-Carpi finisce 0-0, i rossoverdi non riescono a vincere nonostante le tante occasioni. Questo il commento di Sandro Pochesci: "Abbiamo rimpianti soltanto nel primo tempo, tre occasioni nitide da gol – ha dichiarato l'allenatore della Ternana - Era molto più difficile sbagliarle che segnarle. Nella ripresa dopo il cambio di Montalto volevo togliere Favalli per mettere Tiscione, ma poi sia Signorini che Gasparetto erano infortunati. Loro si erano messi dietro con un 4-5-1, abbiamo fatto ciò che potevamo, spinto con i terzini e messo palle in mezzo. A volte dopo il palo la palla entra, stasera è andata così. L'infortunio di Montalto mi ha tolto la possibilità di fare un ultimo cambio. Partita difficile da interpretare, il Carpi veniva da molti 1-0. Faccio i complimenti alla mia difesa, loro sulle seconde palle sono temibili. Faccio i complimenti a Defendi che ha giocato con 38 di febbre e a Gasparetto che chiedeva il cambio da 20 minuti".

"Questa squadra non può essere fischiata"

"Montalto? Ha avuto dei giramenti di testa, ma il presidente ha chiamato in ospedale e il giocatore sta meglio – prosegue - I fischi dei tifosi? Io non li ho sentiti, il pubblico ci ha sostenuto. Questa squadra non può essere fischiata, ha dato tutto, anche se chi paga il biglietto ha il diritto di fare ciò che vuole. Abbiamo creato delle azioni molto belle, se avessimo vinto avremmo parlato di grande Ternana. Albadoro? Non è la prima volta che ha questo atteggiamento, ma non ci faccio caso. Se fa così manca di rispetto soprattutto ai compagni e a se stesso. Avevo già programmato la staffetta con Montalto, era ammonito e ha rischiato l'espulsione. La squadra mi è piaciuta, conosco questo calcio, non ne conosco altri. Giochiamo bene, ci è mancato solo il gol: Tremolada di solito è spietato, Favalli gli ha messo una palla d'oro- Secondo me abbiamo fatto una partita intelligente, loro ci marcavano a uomo e sugli esterni siamo stati bravi a fare le sovrapposizioni, dobbiamo essere contenti della prestazione. Avessimo fatto questo tipo di partita sempre avremmo probabilmente molti più punti.La forza del Carpi è la difesa, mentre è carente in attacco. Anche nei playoff lo scorso anno con Calabro ho fatto 0-0, risultato che lo ha premiato".

I più letti