Empoli bloccato sul 1-1 dallo Spezia: gol e risultato

Serie B

L'Empoli perde il passo del Frosinone e viene fermato sul 1-1 contro un agguerrito Spezia, ancora alla ricerca della prima vittoria in trasferta. I toscani passati in svantaggio per il gol di Mastinu sono riusciti a recuperare grazie ai cambi di Vivarini, bravo ad azzeccare gli inserimenti giusti a gara in corso

CLASSIFICA E RISULTATI

EMPOLI-SPEZIA 1-1

52' Mastinu (S), 78' Pasqual (E)

L'Empoli non si riconferma in vetta alla classifica, lo Spezia non trova la prima vittoria in trasferta della stagione: il posticipo di Serie B regala un pari che non fa sorridere nessuno.

Empoli: gol annullato a Donnarumma

L'inizio è a ritmi molto elevati, con entrambe le squadre che si proiettano subito in avanti. La prima occasione è dello Spezia, che al 4' colpisce la traversa direttamente da calcio d'angolo con il tiro a effetto di Pessina. Un minuto dopo sono i toscani ad avere una buona chance, con Donnarumma che con un cross preciso invita Pasqual al tiro: l'esterno si coordina bene, ma la conclusione termina fuori. L'attaccante si vede annullata una rete – giustamente – quando batte di testa Di Gennaro, ma spingendo Terzi che lo marcava (13'). Alla mezzora, altro squillo dello Spezia: Maggiore arriva al tiro da ottima posizione, poco fuori dall'area di rigore, ma spara altissimo. La risposta dei toscani è immediata, con il solito Donnarumma che tenta di sorprendere il portiere ligure con una traiettoria a giro, ma Di Gennaro respinge in calcio d'angolo. È l'ultima emozione di un primo tempo molto vivace.

Ripresa con finale infuocato

Nella ripresa, è l'Empoli a rendersi pericoloso per primo: Krunic va in slalom al limite dell'area e si libera per la conclusione: il diagonale rasoterra termina di poco a lato (51'). Sul capovolgimento di fronte, arriva il vantaggio dello Spezia: Mastinu raccoglie l'invito di Maggiore, stoppa di petto e calcia di sinistro a volo. Provedel è sorpreso e non riesce ad allungarsi, i bianconeri passano in vantaggio. La squadra di Vivarini si riversa in avanti, con i liguri che si difendono nella propria metà campo. Krunic ha un'altra buona occasione, quando si fa trovare all'altezza del dischetto, ma il suo tiro scheggia la traversa. L’Empoli mostra qualche segno di nervosismo: al 68' viene ammonito Castagnetti che, diffidato, salterà la Pro Vercelli. Vivarini cambia e rende la squadra più offensiva, dando più vivacità al reparto avanzato con gli inserimenti di Ninkovic e Piu. Alla fine i tentativi degli azzurri producono l'effetto sperato. Ci pensa Pasqual a cavare d'impaccio i suoi, con una splendida punizione dal limite (concessa per fallo di mano di Pessina) che lascia pietrificato Di Gennaro al minuto 78.

Nel finale animi accesi dopo uno scontro tra Soleri e Provedel. Il recupero di quattro minuti comincia in ritardo e al termine l’arbitro fischia la fine: al Castellani finisce 1-1.

I più letti