Ternana, quante novità tra campo e società

Serie B

Sono giorni importanti per la società rossonere. Mentre la squadra di Pochesci prepara la sfida al Novara, il presidente Ranucci conferma: "Abbiamo cambiato sede, mercoledì sigleremo la convenzione con il Comune per la gestione integrale del Liberati. Poi il closing"

Giornata di riposo anche per la Ternana di Sandro Pochesci, reduce dalla partita pareggiata al Tombolato contro il Cittadella sabato scorso. L’1-1 conquistato in Veneto ha permesso alla formazione rossoverde di salire a quota 13 punti in classifica dopo le prime 13 partite giocate in questo inizio di campionato; ora gli occhi sono puntati sulla prossima gara in programma domenica alle 15:00 in casa contro il Novara. Un'occasione per prolungare la striscia di risultati positivi - con la squadra umbra che è reduce da due pareggi consecutivi - e tornare anche alla vittoria che manca dello scorso 14 ottobre proprio in casa contro lo Spezia. Intanto, l'agenda del club sottolinea che i rossoverdi riprenderanno ad allenarsi nella giornata di martedì. Pochesci ritroverà i suoi calciatori all’Antistadio Taddei domani alle 15:00 per il primo allenamento della settimana verso la partita contro i piemontesi. Quella che è già iniziata oggi, però, potrebbe essere una settimana che dovrebbe portare alcune novità proprio per quello che riguarda la Ternana. Questo è quello che si aspetta il presidente Stefano Ranucci che nei giorni scorsi aveva proprio parlato dei cambiamenti che interesseranno la società - e non solo - in questi giorni.

Parla il presidente

Potrebbe essere ultimato il trasloco della sede della società da via Aleardi a via della Bardesca e in seguito dovrebbe essere ultimata e firmata in questi giorni anche la convenzione con il Comune per l'utilizzo e la gestione dello stadio Libero Liberati. Infine, si attendono notizie anche per quello che riguarda il closing che metterà il punto definitivo sul passaggio della società da Longarini a Bandecchi e all’Unicusano. E anche Ranucci conferma: "Quello appena trascorso è stato un weekend di lavoro, abbiamo traslocato dalla sede storica ad una molto grande in pieno centro. All’interno i lavori sono completamente finiti, dobbiamo solo sistemare l’ingresso che sarà molto importante. Già questa settimana i dipendenti amministrativi dell’Unicusano Ternana saranno al lavoro nella nuova sede. Martedì ci sarà l’assemblea di Lega, mentre mercoledì sigleremo la convenzione con il Comune di Terni per la gestione integrale del Liberati, dove stanno per essere montate anche le nuove panchine, dopo la realizzazione di un terreno di gioco per le rifiniture e gli allenamenti. Infine, dedicheremo questa settimana alla preparazione del closing, che arriverà in tempi brevi determinando il passaggio del 100% della proprietà all’Università Niccolò Cusano".

I più letti