Salernitana, lavoro atletico per Rodriguez. Ingaggiato il portiere Russo

Serie B

Continua la preparazione della squadra in vista della trasferta di Cesena: lavoro atletico specifico per Alejandro Rodriguez, Raffaele Schiavi e Alessandro Tuia. Ingaggiato il portiere Russo, indosserà la maglia numero 33

A testa bassa verso la sfida con il Cesena, appuntamento assolutamente da non sottovalutare nonostante la differenza in classifica: Salernitana ad alta quota grazie ai 20 punti conquistati fino ad oggi, squadra allenata da Castori invece ultima ma reduce da quattro risultati utili consecutivi (tre pareggi e una vittoria). "Sono ripresi questo pomeriggio al campo 'Volpe' gli allenamenti della Salernitana. Gli uomini di Alberto Bollini hanno aperto la seduta con una fase di riscaldamento seguita da esercitazioni tecniche per cross e tiri in porta. La seduta è terminata con partite a tema e una partita finale. Alejandro Rodriguez, Raffaele Schiavi e Alessandro Tuia hanno svolto un lavoro atletico specifico. Fisioterapia per Bernardini, Perico e Sprocati. La preparazione dei granata riprenderà domani alle ore 10:30 al campo 'Volpe'. La seduta di allenamento si svolgerà a porte chiuse", si legge nella nota ufficiale diramata dal club granata attraverso il proprio sito web.

Ufficiale l’ingaggio del portiere Russo

Squadra impegnata a preparare in campo la trasferta di Cesena in programma nel prossimo turno di campionato, società che 'regala' ad Alberto Bollini un elemento in più in rosa. Ufficiale infatti l’arrivo di un nuovo portiere per la formazione granata. "L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il portiere classe ’89 Stefano Russo, assicurandosi le prestazioni del calciatore fino alla stagione 2019/2020. Russo indosserà la maglia numero 33", recita la nota del club. E' stata intanto resa nota anche la terna arbitrale che dirigerà la gara tra Cesena e Salernitana, in programma domenica 12 novembre alle ore 15:00: arbitro dell’incontro sarà Riccardo Ros di Pordenone. Assistenti: Pasquale Cangiano (sez. Napoli) – Luigi Lanotte (sez. Barletta). IV uomo: Niccolò Baroni (sez. Firenze).

I più letti