Novara, sabato c'è il Bari: out Chiosa

Serie B

Piemontesi in campo per preparare la delicata sfida di sabato prossimo contro il Bari: non ci sarà probabilmente Chiosa, uscito malconcio dalla gara di Terni. Pronti a rientrare, invece, Troest e Sansone

L’avvio di stagione, nonostante qualche singhiozzo, è stato molto positivo. E lo dimostrano anche i numeri, che danno ragione a Corini: rispetto allo stesso punto del 2015-2016, infatti, il club piemontese ha un punto in più in classifica, punto guadagnato appunto nell’ultimo weekend sul campo della Ternana. Per puntare alle zone alte della classifica, però, serve un ulteriore passo: sabato al Piola, contro il Bari, il Novara potrà testare la sua competitività, contro una squadra preparata e a caccia del primo successo esterno del suo campionato. Non potrà probabilmente prendere parte al match con i biancorossi Marco Chiosa, uscito malconcio dalla sfida di Terni.

Il punto sugli indisponibili

Dopo l’impegno di domenica pomeriggio in Umbria, la squadra di Eugenio Corini è tornata ad allenarsi nella giornata di martedì, non nel centro sportivo di Novarello ma sul sintetico del Piola. La parte iniziale ha visto Montipò e compagni impegnati nella fase di riscaldamento e attivazione muscolare, agli ordini del Professor Sciuto; nella parte centrale della sessione, invece, il lavoro atletico a tutto campo intervallato da un’esercitazione sul possesso palla. Nella seconda parte dell’allenamento, la partita a tema su terreno ridotto. La seduta è durata 90 minuti circa. Simone Farelli, Riccardo Maniero e Gennaro Armeno, rientrati nella giornata di lunedì, hanno svolto in gruppo l’intero allenamento. Magnus Troest e Gianluca Sansone, prossimi al rientro dai rispettivi infortuni, hanno svolto un lavoro differenziato. Federico Casarini ha effettuato un allenamento personalizzato, mentre Marco Chiosa, come detto reduce da un problema al flessore nella gara contro la Ternana, è rimasto a riposo e nelle prossime ore si sottoporrà a esami, utili a certificare le sue condizioni. Assente, infine, Lorenzo Dickmann, impegnato con la Nazionale U21 e in rientro nella giornata di mercoledì.

I più letti