Empoli, Luperto: "Contro il Frosinone grande gara, non vediamo l'ora di giocarla"

Serie B

Parla il difensore azzurro: "Contro il Cesena dovevamo dare delle risposte importanti, ci siamo riusciti nonostante i cinque minuti finali. Con il Frosinone grande gara, non vediamo l'ora di giocarla. Io terzino? Mi sono trovato bene in quella posizione"

L'Empoli ha ritrovato sorriso e vittoria nell'ultimo turno del campionato di Serie B, battendo il Cesena al Castellani. Partita divertente e ricca di gol, ben otto nel 5-3 finale in favore della squadra di Vincenzo Vivarini. Ora si cercano conferme nell'anticipo contro il Frosinone, nel big match della prossima giornata. Ne ha parlato Sebastiano Luperto: "Contro il Cesena sapevamo di dover dare risposte forti, abbiamo vinto meritatamente, poi negli ultimi cinque minuti sono venuti fuori i nostri soliti problemi e sappiamo di dover migliorare perchè questo è un campionato che non perdona – ha dichiarato il difensore a La Nazione - Ho ricordi molto belli legati a Longo, è un tecnico estremamente preparato. Quella con il Frosinone sarà una gara difficile, una di quelle che però non vediamo l’ora di giocare. Affrontiamo un avversario forte, costruito per andare in serie A e noi vogliamo dire la nostra e metterli in difficoltà". 

"Mi è piaciuto giocare da esterno"

Sarà la seconda partita consecutiva al Castellani per l'Empoli, che vuole ripetersi dopo il successo contro il Cesena: "Giocare davanti al nostro pubblico ci dà mentalmente una marcia in più ma noi dobbiamo essere bravi anche a cambiare passo fuori casa perchè non si possono più perdere gare come quelle di Salerno o Vercelli – prosegue - Mi è piaciuto giocare da esterno, è un ruolo che avevo fatto in passato e mi trovo bene anche perchè mi piace, oltre al difendere, poter dare la possibilità ai miei compagni di segnare Sceglierà Vivarini per la prossima, per rigiocare li sarebbe un piacere".

I più letti