Empoli-Frosinone, Vivarini: "Gara che si prepara da sola. Sarà una sfida spettacolare"

Serie B

L'allenatore azzurro: "La gara col Frosinone si prepara da sola, si affrontano due grandi squadre che lotteranno fino alla fine. Mi aspetto una partita spettacolare. Noi non siamo una squadra esperta, molti ragazzi hanno bisogno di crescere"

Anticipo e big match: Empoli-Frosinone è la super sfida della prossima giornata di Serie B. L'ha presentata così Vincenzo Vivarini in conferenza stampa: "La gara di domani si prepara da sola per molti motivi – ha dichiarato l'allenatore azzurro – Ci sono due squadre importanti che si troveranno di fronte e che spero daranno vita ad una partita bella sotto tanti punti di vista. Non credo che sarà una gara che potrà decidere già qualcosa: sarà una sfida diversa alle altre, tra due squadre di grandi potenzialità che lotteranno per far bene fino all´ultimo dove il risultato conterà comunque tanto. Abbiamo preparato la gara diversamente rispetto alla sfida con il Cesena. Ci saranno sicuramente accorgimenti diversi, andando ad affrontare una squadra che cerca maggiormente di giocare più la palla. Saremo stimolati sulle aggressioni, dovremo essere bravi ad esser compatti e concedere pochi spazi nella nostra metà campo, limitando i duelli individuali. Mi aspetto un Frosinone che lavorerà su di noi, ma che non verrà a fare barricate ma a giocarsi la gara. Spero in una gran partita, spettacolare, anche per le perone che ci vedranno".

"Non siamo una squadra esperta"

"Siamo una squadra con l´età media molto bassa – ha proseguito Vivarini – con tanti ragazzi che hanno bisogno di giocare, fare esperienza e affrontare le difficoltà. È un gruppo che ha bisogno di lavorare per risolvere le pecche che col tempo emergono. Non siamo una squadra esperta con calciatori con tanti campionati alle spalle ma abbiamo tanti ragazzi che devono ancora acquisire la furbizia e la scaltrezza giusta e che stanno lavorando per questo. Allo stesso tempo, nelle gare giocate fino ad adesso abbiamo messo in evidenza tante cose positive, esprimendoci meglio fase di possesso. E pensando all´ultima gara con il Cesena credo che abbiamo trovato le giuste risposte a tanti problemi, dimostrando grande voglia di far risultato".

I più letti