Empoli, Vivarini: "Il pareggio è il risultato giusto, perderla sarebbe stata una beffa"

Serie B
vivarini_empoli_sito

L'allenatore azzurro dopo il pari di Novara: "Ottima prestazione, abbiamo mantenuto il pallino del gioco ma loro si sono chiusi molto bene. Il pareggio alla fine è il risultato giusto, perderla sarebbe stata una beffa". Zajc: "Gol importante, dobbiamo continuare a fare bene"

Pareggio esterno per l'Empoli, fermato sull'1-1 dal Novara in trasferta. Vantaggio locale con Troest, poi arriva il pareggio azzurro con Zajc. Questo il commento di Vincenzo Vivarini: "Abbiamo trovato difronte un'ottima squadra, con buoni giocatori e ben messa in campo. Abbiamo fatto un’ottima prestazione non concedendo niente e tenendo il pallino del gioco. Il Novara era molto chiuso dietro, ma noi siamo riusciti lo stesso a creare l’occasione della traversa. Da parte nostra ci tenevamo a fare una partita senza concedere niente all’avversario, al di là della punizione dove dovrebbe esserci stato un intervento a gamba tesa sul nostro portiere. Sarebbe stata una beffa perdere questa partita. Pareggio giusto? Il Novara si è chiuso molto bene, concedendo davvero poco. Ha concesso davvero poco spazio ai nostri attaccanti e di conseguenza abbiamo creato meno rispetto al nostro solito. Il pareggio alla fine è il risultato giusto. Nel primo tempo perdevamo troppo campo in alcune situazioni e mi dava un po’ fastidio. Dopo un quarto d’ora siamo riusciti a prendere in mano la partita fino alla fine".

Zajc: "Gol importante, continuiamo a fare bene"

Queste, invece, le parole dell'autore del gol Miha Zajc: "Il gol è stato importantissimo. La partita era molto difficile, il Novara è una squadra tempo. Nella ripresa è arrivato quel gol su palla inattiva, ma siamo riusciti a dimostrare di essere una squadra con carattere. Il gol è stato bello, ma l’importante era fare il risultato. Vivarini mi inserisce a gara in corso, io sono qua per giocare e dimostrare che sono un giocatore importante per questa squadra. Speriamo di continuare a fare bene. Serie B combattuta? Questo campionato di Serie B è molto difficile. Come in Serie A anche qui ci sono tante squadre brave. Io sto lavorando bene e adesso vediamo come andrà in futuro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.