Bari-Palermo 0-3: rosanero in testa alla classifica. Gol e highlights

Serie B

Rosanero padroni al San Nicola. A segno Rispoli, Trajkovski e Coronado: la squadra di Tedino vola al comando della classifica sorpassando Parma e Frosinone. Si ferma a 7 la striscia di vittorie casalinghe consecutive del Bari davanti al proprio pubblico

CLICCA QUI PER RIVIVERE BARI-PALERMO

BARI-PALERMO 0-3

62' Rispoli, 69' Trajkovski, 75' Coronado 

Al San Nicola, nel posticipo domenicale della 18^ giornata di Serie B, va in scena il big match tra Bari e Palermo, due squadre che giocano per la testa della classifica nel turno in cui il Parma ha rallentato la sua corsa. Entrambe reduci da una gara senza vittoria, le due formazioni si affrontano per tornare al successo e riscattare così la prestazione della scorsa settimana. A decidere il match nella ripresa sono le reti di Rispoli, Trajkovski e Coronado, tre gol e tre punti per la squadra rosanero, nuova capolista solitaria della Serie B con i suoi 32 punti.

I rosanero ci provano, il Bari resta in attesa 

Il primo tiro della gara è di Trajkovski su calcio di punizione ma il suo destro dalla distanza trova la risposta di De Lucia. Passa appena un minuto ed è ancora l’attaccante rosanero a colpire la traversa; si resta però sullo 0-0 con la squadra di casa che si preoccupa soprattutto di mantenere il possesso palla nei primi minuti della partita. Ma gli ospiti si rendono ancora pericolosi con una doppia occasione prima di Cionek (colpo di testa alto sopra la traversa) e poi di Embalo in campo aperto; il suo destro dal limite però trova ancora la risposta del portiere del Bari. I ritmi sono bassi, i due allenatori sono poi costretti ad un cambio a testa per uno doppio infortunio che porta lo stesso Embalo prima e Gyomber poi a lasciare il terreno di gioco. Ancora un tentativo di Trajkovski trova l’opposizione di Busellato, con il il giocatore del Bari che anticipa infatti Coronado pronto al tiro in porta; impreciso Tello poco dopo con un tentativo sulla fascia destra che si conclude in un nulla di fatto. Anche nelle fasi finali della prima frazione di gioco è la squadra siciliana a gestire la gara e a provarci ancora con Trajkovski, che crossa un pallone in area piccola allontanato in angolo dalla difesa del Bari. I ragazzi di Grosso fanno fatica a creare occasioni pericolose e anche in una confusa fase di gioco finale (nei cinque minuti di recupero concessi) gli errori di entrambe le squadre non permettono a nessuna delle due di prevalere.

Tris rosanero 

La ripresa inizia con il Bari che ci prova subito con una gran giocata di Cissé che supera Struna in area; il pallone però finisce tra le braccia di Posavec dopo una serie di rimpalli. Ci prova poi anche Coronado con un’iniziativa personale respinta dalla difesa del Bari, alla fine è Marrone ad allontanare il pericolo. L’avvio del secondo tempo è più vivace e un minuto dopo un tentativo in rovesciata di Galano il Palermo passa: De Lucia non riesce a respingere bene un destro di Rispoli in area, l’esterno è bravo a sfruttare un rimpallo per portare avanti i rosanero. Reagisce subito la formazione pugliese, con Brienza che salta Bellusci e conclude: Posavec devia in corner e salva il vantaggio. Il raddoppio arriva con uno dei migliori già nel primo tempo, La Gumina parte in contropiede e ci prova di destro, Marrone respinge ma Trajkovski calcia di potenza e supera ancora De Lucia. Il Bari non reagisce e subisce anche il 3-0 di Coronado a un quarto d’ora dal fischio finale. Molto bravo il numero 10 rosanero a sfruttare gli spazi e a mettere nell’angolino il pallone che di fatto chiude la partita. I biancorossi potrebbero provare a riaprirla poco dopo con Improta, ma il suo tiro dal limite è leggermente alto. Nulla da fare nemmeno per Basha su punizione, al termine di un ottimo secondo tempo il Palermo vince e si porta in testa. Resta invece fermo a 29 il Bari - nel complesso poco pericoloso nel corso di tutto il match - che nel prossimo turno andrà a giocare in casa del Perugia. Al Barbera arriverà invece la Ternana.

Embalo, testata e trauma cranico: il report medico

Gli esami effettuati da Carlos Embalo dopo essere stato trasportato in ospedale per il colpo subito nello scontro fortuito con Busellato non hanno evidenziato alterazioni di rilievo. Il giocatore - spiega il report medico del Palermo  - rimarrà comunque a Bari, a titolo precauzionale, in osservazione fino a domani.

Il tabellino

BARI (3-4-3): De Lucia; Cassani, Marrone, Gyomber (32' Capradossi); Brienza, Tello, Basha, Busellato (76' Sabelli), Improta; Cissè, Galano (67' Floro Flores).
All. Grosso

PALERMO (3-5-2): Posavec; Cionek, Struna, Bellusci (95' Petermann); Rispoli, Gnahorè, Dawidowicz, Coronado (80' Fiordilino), Aleesami; Embalo (27' La Gumina), Trajkovski.
All. Tedino.

Ammoniti: Dawidowicz (P), Marrone (B)

I più letti