Salernitana, guaio per Colantuono: Radunovic out sei settimane

Serie B

Dopo lo stop di Alessandro Tuia (ai box per almeno 4 settimane), arriva un'altra brutta notizia per Stefano Colantuono: il nuovo allenatore granata dovrà rinunciare per le prossime sei settimane al portiere Boris Radunovic

Nuovo allenatore, vecchia storia: per la Salernitana, infatti, continua ad essere una stagione decisamente sfortunata dal punto di vista degli infortunati. Come se non bastassero i tanti giocatori costretti ai box in questa prima parte di stagione, ecco arrivare un'altra tegola per la squadra granata. Il nuovo allenatore Stefano Colantuono, infatti, dovrà fare a meno del portiere Boris Radunovic per almeno sei settimane. A comunicarlo è la stessa Salernitana con una nota pubblicata sul proprio sito web: "La risonanza magnetica a cui si è sottoposta Boris Radunovic presso il Centro Polidiagnostico Check-Up ha evidenziato una lesione muscolare di II grado del vasto laterale della coscia sinistra da trauma diretto. La prognosi è di almeno sei settimane", si legge nel comunicato.

Stop di quattro settimane per Tuia

Oltre al portiere Boris Radunovic, Colantuono perde anche Tuia per le prossime quattro settimane, questo quanto si legge nella nota del club: "Alessandro Tuia, visto il persistere dell’infiammazione alla caviglia destra da edema osseo che non gli consente di allenarsi regolarmente, sarà esentato dall’attività sportiva per quattro settimane al fine di effettuare un protocollo riabilitativo specifico". Subito dunque brutte notizie per Stefano Colantuono, che dopo aver diretto il primo allenamento nella giornata di ieri, quest'oggi ritroverà la squadra nel pomeriggio (alle ore 15 al campo Volpe) per proseguire nella preparazione del match con la Virtus Entella.

Virtus Entella-Salernitana, la designazione arbitrale

Resa nota intanto la designazione arbitrale della gara che vedrà Stefano Colantuono fare l'esordio sulla panchina granata. "Virtus Entella-Salernitana, in programma sabato 16 dicembre alle ore 15:00, sarà diretta da Fabio Piscopo di Imperia. Assistenti: Pasquale Capaldo (sez. Napoli) – Enrico Caliari (sez. Legnago). IV uomo: Niccolo' Cipriani (sez. Empoli)", si legge nella nota ufficiale pubblicata dalla società granata attraverso il proprio sito web.

I più letti