Palermo, Tedino: "Dovevamo chiuderla nel primo tempo. Classifica? Ottimo girone d'andata"

Serie B

L'allenatore rosanero dopo il pareggio col Cesena: "Non mi sento di dire nulla alla squadra, abbiamo fatto un'ottima partita ma dovevamo chiudere il primo tempo in vantaggio. Classifica? Ottimo girone d'andata, ma m'interessa dove saremo alla fine"

Non va oltre l'1-1 il Palermo a Cesena, nonostante l'iniziale vantaggio di Trajkovski. I rosanero pareggiano al Manuzzi, ma riescono a difendere il primo posto in classifica con due punti sul Frosinone. Queste la parole di Bruno Tedino: "Ci sembra di aver fatto un'ottima partita, soprattutto in tutto il primo tempo – ha dichiarato l'allenatore rosanero - Abbiamo subito un solo tiro in porta su un rimpallo, quindi non me la sento di rimproverare nulla alla squadra. Su un campo difficile abbiamo fatto un'ottima partita, senza concedere nulla al Cesena. Siamo una squadra che sta facendo un percorso importante, stiamo crescendo. Nel primo tempo dovevamo finire con un risultato migliore ed un vantaggio più importante, chiaramente se non chiudi la gara permetti al Cesena di rientrare. Il campo poi era ghiacciato, è diventato difficile giocare. Ci manca un po' di temperamento".  

"Ottimo girone d'andata"

Sulla classifica, aggiunge: "Più che il titolo di campione d’inverno, ci interessa cosa riusciremo a fare a fine anno. - prosegue l'allenatore rosanero - Stiamo facendo un ottimo girone d’andata, 36 punti non sono pochi, ma ora ci aspetta una partita difficile con la Salernitana che ha perso. Cercheremo di fare tre punti per chiudere l’anno nel migliore dei modi. Dopo due vittorie consecutive, un approccio così forte dimostra quanto la squadra lavori, soprattutto contro un avversario che in casa ha bastonato molte squadre".

I più letti