Ascoli, seduta pomeridiana: primo allenamento per Ganz

Serie B
Simone Andrea Ganz (fonte sito Ascoli)
ganz_ascoli_sito

Allenamento pomeridiano per l'Ascoli di Serse Cosmi, prima seduta con la squadra per Simone Andrea Ganz che ha però svolto lavoro differenziato. Giaretta e il mercato: "Ganz investimento importante, contenti di aver regalato subito due colpi a Cosmi"

Due volti nuovi, Ganz e Martinho, e tanta voglia di risalire. L'Ascoli pensa al mercato ma continua a lavorare, in vista della ripresa del campionato. Anche oggi i bianconeri hanno lavorato al Picchio Village, allenamento agli ordini di Serse Cosmi. Ha lavorato a parte l'ultimo arrivato Simone Andrea Ganz, che ha svolto una sessione differenziata al pari di Addae, rientrato soltanto oggi in città. Hanno invece concluso anticipatamente la partitina finale Rosseti, a causa di una contusione al ginocchio, e D'Urso, per un sospetto problema muscolare al retto femorale della gamba sinistra. Domani, invece, la squadra bianconera scenderà in campo al mattino per un nuovo allenamento al Picchio Village. 

Giaretta: "Ganz investimento importante"


Ed il mercato dell'Ascoli non si ferma a Martinho e Ganz, i bianconeri prenderanno qualcun altro per rinforzare la rosa a disposizione di Serse Cosmi. Il direttore sportivo Giaretta ha fatto il punto della situazione: "Ganz? E' stato sicuramente l'investimento più importante in B  di questo mercato di gennaio, quindi è normale che la chiusura dell'operazione non fosse immediata, anche se, ad onor del vero, il mercato è iniziato il tre gennaio e, tolti sabato e domenica, oggi è il quarto giorno utile. Considerando che si è trattato di un'operazione con soldi importanti, i tempi sono stati piuttosto rapidi. Siamo molto contenti di aver potuto fornire al Mister i primi due rinforzi  sin da subito. Nei giorni scorsi ho sentito più volte Simone al telefono e, contrariamente a quanto ha detto qualcuno, il ragazzo ha manifestato da subito un grandissimo entusiasmo perché Ascoli rappresenta per lui un'opportunità molto importante. Entusiasmo che anche stamattina è stato evidente quando ha voluto immediatamente immergersi nella nuova realtà facendo un giro in centro e fermandosi a parlare con tutti coloro che l'hanno fermato per congratularsi. Al di là di questo, penso che Ganz possa essere l'attaccante giusto per noi".