Serie B, Carpi. Brosco: "Obiettivo 50 punti. Ora sto meglio"

Serie B

Dopo il successo all'Arechi contro la Salernitana, la formazione biancorossa prepara la gara con la Cremonese. Parla Brosco: "Servirà una partita intelligente. Il nostro obiettivo è fare 50 punti, poi si vedrà. L'infortunio ormai è alle spalle, non sono ancora al 100% ma sto molto meglio"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

Il secondo successo consecutivo in campionato ottenuto in trasferta contro la Salernitana, adesso il prossimo impegno di campionato contro la Cremonese: obiettivo risalita in casa Carpi, che è tornato quest'oggi ad allenarsi al Cabassi agli ordini di Antonio Calabro. Il gruppo ha svolto esercitazioni di potenza aerobica, a differenza di Jelenic che invece prosegue il proprio percorso di allenamenti personalizzati e terapie. Tra i giocatori che si sono allenati regolarmente c'è anche Brosco, che proprio sabato scorso sul terreno di gioco dell’Arechi ha festeggiato il compleanno: "E' stata una bella giornata, ho festeggiato il compleanno vincendo a Salerno, ci voleva una bella vittoria in trasferta per il momento ottimo che sta vivendo la squadra. L'infortunio di aprile è stato bruttissimo, quando sono arrivato qui sono stato seguito tutti i giorni e anche se non sono ancora al 100% sto molto meglio. Avevo firmato pochi mesi prima per il Verona e da quel punto di vista sono stato anche fortunato che al momento dell'infortunio ero tranquillo almeno sul mio futuro", le parole di Riccardo Brosco rilasciate all'emittente ufficiale del Carpi Tv Qui.

"Obiettivo 50 punti, poi si vedrà"

Carpi attualmente in nona posizione, ma Brosco mantiene i piedi ben saldi per terra. "Rimaniamo concentrati sul nostro obiettivo dei 50 punti, vediamo di arrivarci il prima possibile poi vediamo se sarà possibile pensare ad altro. Ma adesso pensiamo solo a quello. Una realtà piccola come Carpi ha pro e contro: quando senti il calore del pubblico dai quel 10% in più, ma è anche vero che non c'è nessuno che ti tartassa se sbagli due partite. Soprattutto per i giovani è un ambiente perfetto", le parole del difensore biancorosso. Brosco che ha poi presentato così la prossima gara contro la Cremonese: "Affronteremo una gran bella squadra, costruita per andare ai playoff e sarà un avversario durissimo per noi. All'andata meritavamo di vincere ma finì in pareggio. Sicuramente la Cremonese verrà qui a fare una partita equilibrata senza sbilanciarsi, proveranno a far giocare noi e a prenderci in contropiede. Dovremo essere bravi a non sbilanciarci a nostra volta, a giocare una partita intelligente", ha concluso il calciatore del Carpi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche