Pro Vercelli, da valutare Vives e Alcibiade

Serie B
allenamento_pro_vercelli_sito

Controlli medici per i due calciatori che verranno valutati meglio ancora nei prossimi giorni. A disposizione Rovini, rientrato in squadra ieri e rinforzo importante per Grassadonia in vista del finale di campionato. Domani doppia sessione

Dalla giornata di ieri la Pro Vercelli è tornata in campo per preparare la sfida di sabato contro il Palermo. Reduce dal doppio 0-0 contro Brescia e Salernitana, la squadra piemontese sa di avere davanti una gara complicata, dal momento che i rosanero sono in crisi di risultati e cercano in ogni modo di tornare alla vittoria che gli permetta di riprendersi i primi posti della classifica. La squadra di Tedino sta vivendo i giorni che la separano dalla sfida e dalla giornata di ieri la Pro è tornato in campo per preparare la sfida di sabato in ritiro a Coccaglio mentre Gianluca Grassadonia sa che le insidie nascoste per la sua squadra sono molte. Servirà soprattutto il giusto approccio alla partita, unito al giusto trasporto della tifoseria per provare a fare punti. La salvezza della Pro passa anche dalla sfida contro il Palermo, che l’allenatore e il suo staff tecnico stanno preparando al centro sportivo della società. In mattinata, intanto, visite mediche per i calciatori con qualche problema fisico Vives e Alcibiade. Il primo era già stato sottoposto ad una ecografia di controllo nella giornata di ieri a Torino dopo essere rimasto fuori dall’ultima sfida a causa di un problema al polpaccio.

Sessione di lavoro pomeridiana

Il secondo è stato invece visitato dai medici per capire se potrà tornare in campo già sabato - ma il difensore ha già comunque lavorato a parte sul sintetico nella giornata di ieri. Chi è già rientrato in gruppo è invece Emanuele Rovini che sembra aver finalmente superato tutti suoi problemi muscolari che lo hanno tenuto lontano dalla squadra praticamente per tutto il girone d’andata. Dopo aver seguito le terapie del caso a Udine, l’attaccante è tornato a disposizione di Grassadonia e potrà rivelarsi un elemento utile nella rincorsa alla salvezza. Allenamento pomeridiano quest’oggi a partire dalle ore 15, mentre per domani - mercoledì - è prevista una doppia sessione a porte chiuse ore alle 10,30 e poi alle ore 15. Nel pomeriggio, inoltre, parola e Dario Bergamelli ore 14,15 in conferenza stampa. Giovedì invece allenamento a porte chiuse ore 15 (come riporta il sito ufficiale del club piemontese) e venerdì rifinitura a porte chiuse alle ore 10,30 prima della presentazione del match da parte di Grassadonia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche