Ternana, De Canio si presenta: "E' una sana pazzia, sfida entusiasmante"

Serie B

Il nuovo allenatore della Ternana si presenta: "E' una sfida entusiasmante, poi ci è voluta un po' di sana pazzia. Ma qui si può programmare e fare bene per il futuro, anche se ora non bisogna arrendersi. Ci sono le possibilità per fare una specie di piccolo miracolo sportivo"

L'obiettivo primario è quello di rialzare la testa per inseguire la salvezza, ma la Ternana guarda anche al futuro. Ecco perchè al nuovo allenatore, Gigi De Canio, è stato sottoposto un triennale. Si ripartirà da lui, anche nella prossima stagione, a prescindere dalla categoria. Per l'esperto allenatore un ritorno in panchina due anni dopo l'avventura a Udine in Serie A, sostituisce Mariani che aveva temporaneamente preso il posto di Pochesci. E Gigi De Canio si è presentato così: "E' una sfida che mi entusiasmo e la prendo - ha dichiarato il nuovo allenatore della Ternana in conferenza stampa - Un po' di sana pazzia la lasci passare, però sono più le cose belle che riceverò che quelle brutte che mi potranno capitare. Poi non è una cosa da poco quella di sapere di poter lavorare con un'idea che potrebbe essere vincente nel tempo, è più bello di quello che l'immediato ti può riservaro. Però, attenzione, non fasciamoci la testa: la salvezza è difficile, ma se lavoriamo e ci diamo una mano tutti insieme potremo fare una specie di piccolo miracolo sportivo".

"Società seria, qui si può programmare"

"Qualche giorno fa ho letto un'intervista a Bandecchi che diceva di voler andare in Serie A e che si trovava a lottare per non retrocedere – prosegue l'allenatore – Ho capito che era una persona per bene e che ci ha sempre messo la faccia. Poi mi è arrivata la telefonata del presidente Ranucci e ho capito che avrei trovato un ambiente giusto, dove si può programmare e fare bene in futuro. Poi Terni è una bella piazza, con un passato prestigioso. Questa società magari non è espertissima, ma ci sono persone serie e questa è la più grande garanzia che ci possa essere. Conosco bene la squadra, per simpatia ho seguito la Ternana. I miei interessi coincidono con quelli della società, per il resto affronteremo tutto quello che viene giorno per giorno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche