Spezia, Gallo: "Affrontiamo il Bari con serenità, siamo consapevoli delle nostre potenzialità"

Serie B
gallo_lapresse

In serie positiva da quattro partite e reduce dalla convincente vittoria interna contro la Salernitana, lo Spezia punta ai play-off, nonostante l'obiettivo dichiarato da Gallo resti la salvezza: "La soglia dei 50 punti si avvicina, dobbiamo arrivarci il prima possibile"

SERIE B, IL PROGRAMMA DELLA 28^ GIORNATA

Una prova di maturità quella che attende lo Spezia. Reduci dalla convincente vittoria per 3-0 sulla Salernitana che ha lanciato la squadra in piena zona play-off, gli uomini di Fabio Gallo fanno visita al Bari allo Stadio San Nicola. Due squadre in forma, un test per verificare la crescita dello Spezia. Ne è consapevole l'allenatore delle "Aquile", che in conferenza stampa ha anticipato i temi del match, partendo dagli spunti lasciati dall'ultima vittoria sulla Salernitana: "Una prestazione importante, un successo pienamente meritato al di là di ogni episodio. La dimostrazione di un gioco e di una condizione fisica invidiabile. Colgo l'occasione per ringraziare il mio preparatore Massimiliano Botto e tutto il mio staff, che mi mettono in condizione di lavorare al meglio. Stiamo bene e con partite così ravvicinate è fondamentale il recupero sia fisico che mentale. Turnover? Sarà attento - ammette Gallo - e sceglierò secondo le caratteristiche migliori per poter mettere in difficoltà il Bari: servirà una partita intelligente".

"Raggiungiamo i 50 punti in fretta. Consapevoli delle nostre potenzialità"

Gallo crede nella capacità della squadra di poter fare un'ottima partita anche al San Nicola: "I miglioramenti sia dei singoli sia del collettivo sono evidenti. Ma siamo cresciuti anche sotto l'aspetto dell'approccio mentale. Conosciamo l'importanza e la difficoltà della partita contro il Bari, ma noi vogliamo continuare il nostro trend positivi. Siamo consapevoli delle nostre potenzialità, affronteremo il match con serenità. Dovremo saper soffrire e sfruttare quello che ci verrà concesso". Quella contro il Bari sarà anche la partita dalla quale passeranno le ambizioni della stagione dello Spezia, anche se Gallo preferisce volare basso e concentrarsi sulla fatidica quota salvezza: "La soglia dei 50 punti si avvicina, noi dobbiamo arrivarci il prima possibile. Del resto, chi ha tempo non aspetti tempo". Infine, l'allenatore fa il punto sulla crescita di alcuni singoli: "Pessina? Sta dimostrando le sue qualità, vorrei allenarlo a lungo. Anche Augello sarà una risorsa importante per lo Spezia, è forte".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport