Cittadella, Venturato: "Importante saper soffrire"

Serie B
venturato_getty

L’allenatore della squadra veneta: "Giochiamo contro una squadra che ha idee, che sa muoversi davanti e che sa stare in campo. In questa fase del campionato ci sono molte cose che conosciamo e che vanno applicate. Zeman ha fatto molto per il calcio italiano"

Contro il Pescara per continuare a salire e stupire, il Cittadella non vuole fermarsi ma cerca una bella vittoria anche in casa. Appuntamento domani al Tombolato per i ragazzi di Roberto Venturato, che si trovano ora al quarto posto in classifica con i loro 45 punti. Tutto da confermare e se possibile da migliorare, intanto l’allenatore della formazione veneta ha parlato in conferenza stampa anticipando i temi della sfida. Queste le sue considerazioni alla vigilia del match: "Giochiamo contro una squadra che ha idee, che sa muoversi davanti e che sa stare in campo - ha detto Venturato iniziando a parlare della formazione allenata da Zeman - il Pescara prende pochi gol in questa fase del campionato, riparte bene e sa giocare a calcio, sono sicuro che sarà una partita molto dura. Sul campo abbiamo lavorato meno rispetto al solito, l’infrasettimanale e il brutto tempo hanno condizionato la nostra settimana, però c’è stato per tutti e non è una settimana facile per nessuno".

"Vogliamo fare più punti in casa"

"Saper soffrire in determinati momenti della partita e saper tenere li il risultato è un valore importante, dobbiamo portarlo avanti e averlo come principio. Nell’arco di una gara può succedere che l’avversario sia più bravo di noi o crei delle situazioni a favore. Siamo stati bravi a saper gestire il risultato e portarlo dalla nostra. In questa fase del campionato ci sono molte cose che conosciamo, vanno applicate e ricercate durante la partita. Sarà l’aspetto più difficile ma credo di aver avuto il tempo di vedere tutto con la squadra. Ce la giocheremo cercando come sempre di fare qualcosa in più anche nelle partite al Tombolato - questo è un aspetto su cui quest’anno abbiamo un po’ peccato ma cercheremo con grande determinazione e motivazione di farlo. Zeman? E’ un allenatore che ha fatto molto per il calcio italiano, ha avuto l’abilità e la capacità di trasferire alle sue squadre un modo di fare calcio che a me piace molto. Rispetto e stima ma voglia di giocarcela, sarà un piacere giocare contro un mister del suo livello e contro la sua squadra".

I convocati

Questo l’elenco dei convocati da Venturato per la gara contro il Pescara scelto al termine della rifinitura mattutina: Alfonso, Paleari, Salvi, Benedetti, Scaglia, Varnier, Pezzi, Caccin, Pelagatti, Adorni, Iori, Schenetti, Lora, Bartolomei, Pasa, Maniero, Settembrini, Chiaretti, Kouame, Strizzolo, Arrighini, Fasolo, Vido.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche