Ternana, De Canio serra le fila: doppia seduta di allenamento

Serie B
ternana_cremonese_lapresse

Gli umbri sono tornati ad allenarsi dopo la vittoria per 2-1 contro la Cremonese. L'obiettivo è sempre la salvezza, ora testa al prossimo impegno contro lo Spezia. E De Canio fissa le doppie sedute...

Imperativo categorico: uscire dal tunnel. Farcela. Salvarsi. La Ternana fissa l’obiettivo e – forse – una mission impossible stile Tom Cruise. Chissà. Gli umbri hanno vinto per 2-1 contro la Cremonese dopo tanti risultati negativi. Capitan Defendi e il solito Montalto – capocannoniere della squadra con 15 gol in 25 presenze – hanno lanciato i propri compagni. “Adesso ci crediamo, possiamo farcela”. Obiettivo comune alla ripresa. Tant’è che Gigi De Canio, subentrato a Mariani qualche settimana fa, quest’oggi ha svolto il primo doppio allenamento della sua gestione. L’aveva annunciato in sala stampa dopo la vittoria e ha mantenuto la promessa. Allenamenti di mattina e pomeriggio, ranghi serrati fino alla fine del campionato. Concentrazione massima. La Ternana, ora, è ultima in classifica a 25 punti (ne ha anche uno di penalizzazione). Ascoli, Pro Vercelli, Virtus Entella, Cesena e Novara sono prima di lei. Vanno raggiunte. “Possiamo giocarcela con tutti” dice Alessandro Favalli, autore di due assist contro la Cremonese di Tesser: “Era fondamentale vincere contro la Cremonese, sono contento che ce l’abbiamo fatta. L'avversario era tosto, ma se siamo concentrati possiamo fare bene contro tutti. Il gruppo è unito e crede nella salvezza, anche se in questo momento i punti da recuperare sono molti”. Favalli fa leva sulle armi a disposizione della squadra, De Canio avrà da lavorare ma ha ottime basi: “Impegno e determinazione”. Ergo: la Ternana non si arrende e guarda avanti. 

Stop per Paolucci, Piovaccari a parte

Qualche indicazione per la prossima partita: Andrea Paolucci è rimasto a casa per un problema muscolare durante l’allenamento mattutino. Stop per lui. Tuttavia, nel pomeriggio ha lavarato in palestra. 25 partite in campionato, 5 assist e una presenza fissa per i vari allenatori, da Pochesci fino a De Canio, passando per Mariani. In caso di stop, comunque, Paolucci potrebbe rivelarsi una brutta perdita in vista del prossimo impegno in trasferta contro lo Spezia. Altro? Bomber Piovaccari e Bleve e Rigione hanno lavorato a parte, ma comunque non dovrebbero essere in dubbio per il campionato. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche